Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

CICLOVIA DEL SOLE, VICEPRESIDENTE DE BERTI: “DA VERONA A VALEGGIO SUL MINCIO IN BICI PER UNA MOBILITÀ DOLCE IN SICUREZZA E SEMPRE PIÙ SOSTENIBILE”

04 marzo 2024

Comunicato n° 370

(AVN) – Venezia, 4 marzo 2024

“Da Verona a Valeggio sul Mincio in bici per una mobilità dolce, in sicurezza e sempre più sostenibile, valorizzando il patrimonio ambientale, turistico ed economico dei territori interessati dal tracciato. Prendono ufficialmente il via oggi i lavori di realizzazione del tratto veronese della Ciclovia del Sole. Un intervento fortemente richiesto dai residenti e da Fiab e un progetto non facile che finalmente ora sta per essere realizzato, a beneficio dei turisti ma anche di tutte quelle persone che abitano e lavorano lungo il percorso”.

Lo ha detto la Vicepresidente della Regione del Veneto e Assessore alle Infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, in occasione della cerimonia di avvio dei lavori del primo e secondo lotto della Ciclovia del Sole nei Comuni di Verona, Sommacampagna, Sona, Castelnuovo del Garda e Valeggio Sul Mincio.

“I lavori si concluderanno tra due anni per un investimento di circa 10 milioni di euro, tra risorse di bilancio statale e PNRR – ha precisato la Vicepresidente De Berti –. Il tracciato veneto della Ciclovia del Sole, che attraversa ben 4 Regioni (Emilia Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto) e più di 70 Comuni, si svilupperà per 27,7 chilometri dal capoluogo scaligero a Valeggio dove, in località Salionze, si innesterà sulla ciclovia del Mincio”.

“La Ciclovia del Sole costituisce uno dei cinque itinerari ciclabili veneti inseriti nel Sistema Nazionale delle Ciclovie Turistiche – ha concluso la Vicepresidente –. Parliamo di 27,7 chilometri in Veneto per quella del Sole (su 392 complessivi), 102 chilometri per la VenTo, Venezia-Torino (su 732 complessivi), 65,4 per l’Adriatica, da Chioggia a Santa Maria di Leuca (su 1.109 complessivi), 67 per la Garda (su 165,6 complessivi) e 118 per la Trieste-Venezia (su 278 complessivi). Il nostro territorio è attraversato da 380 chilometri di ciclovie ritenute strategiche a livello nazionale, su un totale di 2.676. Inoltre, il tracciato costituisce un tratto della Ciclovia 7 Eurovelo, che collega Capo Nord, in Norvegia, a Malta. Lo sviluppo del cicloturismo si conferma un’importante strategia di valorizzazione e di accesso sostenibile alle risorse del territorio oltre che un prezioso strumento di rivitalizzazione economica”.

Al seguente link le foto della cerimonia odierna: https://drive.google.com/drive/folders/1_FO2FVK8DU8pqChI40PlTy0aIt0y_sXq?usp=drive_link). 

(VICEPRESIDENTE/INFRASTRUTTURE/TRASPORTI)




Data ultimo aggiornamento: 04 marzo 2024