Navigazione Navigazione

Apertura Bandi Life 2022

26 maggio 2022

 

Il 17 maggio sono stati ufficialmente aperti i bandi 2022 del Programma LIFE 2022, gestito dall’Agenzia esecutiva CINEA. 

L’obiettivo dei finanziamenti è di:

  • promuovere l’innovazione in ambito ambientale e climatico;
  • migliorare e ampliare la governance e le capacità di attori pubblici e privati al fine di assicurare ed incoraggiare il rispetto delle normative vigenti;
  • diffondere su larga scala le soluzioni innovative ottenute, attraendo nuovi investimenti.

Questa edizione dei bandi dispone di un budget complessivo pari a 598 milioni di euro, così ripartiti nei seguenti sotto-programmi:

  • 242 milioni di euro per la natura e la biodiversità;
  • 158 milioni di euro per l’economia circolare e la qualità della vita;
  • 99 milioni di euro per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici;
  • 98 milioni di euro per la transizione energetica pulita.

Il tasso di co-finanziamento varia in base alla tipologia di azione del bando:

  • i costi per i Progetti d’Azione Standard (SAPs) potranno essere finanziati dal programma fino al 60%, salvo nel caso di progetti che mirano alla salvaguardia di specie o habitat prioritari o meno, o di progetti rivolti esclusivamente alla tutela di specie o habitat prioritari, per i quali il tasso di co-finanziamento massimo crescerà rispettivamente fino al 67% e al 75%. Complessivamente, LIFE supporterà tali progetti per un massimo di 10 anni;
  • per i Progetti Strategici di Tutela della Natura (SNAPs) e per i Progetti Strategici Integrati per il Clima (SIPs) potrà raggiungere il 60% dei costi totali, per un massimo di 14 anni;
  • per i Progetti di Assistenza Tecnica (TA), ovvero progetti di supporto per la partecipazione in SNAPs o SIPs, la copertura finanziaria del Programma potrà raggiungere il 60%, per un massimo di 70.000 euro, con una durata complessiva di massimo 5 anni;
  • le spese per Altre Azioni (OA), tra cui le Azioni di Coordinamento e Supporto (CSAs) per la transizione verde e l’efficienza energetica, potranno essere supportate da LIFE fino al 95%, normalmente per una durata di 18-36 mesi.

In quanto bandi a gestione diretta, sarà possibile inviare la candidatura esclusivamente attraverso il portale SEDIA – Single Electronic Data Interchange Area, gestito dalla Commissione Europea. 

La scadenza per presentare le proposte dipende dalle tipologie di bandi a cui ci si intende candidare, ed è il:

  • 8 settembre 2022 per la presentazione delle concept notes dei progetti SNAP e SIP, cui farà seguito il 30 marzo l’invio delle proposte definitive;
  • 8 settembre 2022 per i progetti di Assistenza Tecnica per la preparazione di SIPs e SNAPs;
  • 21 settembre 2022 per le Sovvenzioni per enti senza scopo di lucro (SGA OG), riservate ai partner selezionati per i bandi aperti nel 2021 e che hanno già sottoscritto un FPA nel primo trimestre del 2022;
  • 4 ottobre 2022 per i progetti SAP afferenti ai quattro sotto-programmi disponibili;
  • 16 novembre 2022 per i CSA per la transizione energetica.

Per avere maggiori informazioni in merito ai contenuti dei bandi, alle modalità di co-finanziamento e alle tipologie di progetti, si raccomanda di visitare la pagina ufficiale, nella quale è disponibile il materiale informativo presentato durante gli Info Days dedicati.



Data ultimo aggiornamento: 26 maggio 2022