Garante del Contribuente

 

Il Garante del Contribuente, come previsto dall'art. 13 della Legge 212/2000, cosiddetto “Statuto del contribuente”, è stato istituito in tutte le regioni presso ogni Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate ed ha il compito di intervenire nel caso in cui venga meno il rapporto di fiducia tra i cittadini e l’Amministrazione finanziaria, contribuendo a migliorare il rapporto tra Fisco e cittadini.

Il Garante del Contribuente ha il compito di tutelare e mediare tra i cittadini e l’Amministrazione finanziaria, di verificare le irregolarità, le scorrettezze e le disfunzioni dell'attività fiscale segnalate dai contribuenti, nonché di vigilare sui diritti e le garanzie del contribuente stesso sottoposto a verifiche fiscali.

Il Garante, anche sulla base di segnalazioni del contribuente o di qualsiasi altro soggetto interessato, può svolgere le seguenti funzioni:

-presentare richieste di documenti e chiarimenti agli uffici;

-sollecitare gli uffici ad esercitare il potere di autotutela per l'annullamento e la rettifica dei provvedimenti fiscali di accertamento e di riscossione;

-vigilare sul corretto svolgimento delle verifiche fiscali;

-verificare che sia assicurata la chiara e tempestiva conoscibilità dei provvedimenti fiscali, dei modelli per gli adempimenti e delle relative istruzioni;

-accertare la qualità dei servizi di assistenza ed informazione verificando, ad esempio, l'agibilità dei locali aperti al pubblico.

Il cittadino può rivolgersi al Garante per iscritto, inviando un’istanza in carta libera, con i propri dati anagrafici ed il codice fiscale, segnalando eventuali disfunzioni, irregolarità, prassi amministrative anomale, utilizzando il modello  presente nella pagina web 

Il Garante, al termine dell’attività svolta a seguito della segnalazione, ne comunica l’esito alla Direzione regionale o al comando di zona della Guardia di Finanza competente, nonché agli organi di controllo, e per  conoscenza anche all’autore della segnalazione.

Per ulteriori informazioni: Garante del Contribuente per il Veneto - telefono 041 8692783 - email: dr.veneto.garante@agenziaentrate.it  PEC: garante_veneto@pec.agenziaentrate.it  -  sito web

(torna ad inizio pagina)



Data ultimo aggiornamento: 06 dicembre 2022