BANDI PER LE ASSOCIAZIONI DI PESCATORI SPORTIVI BANDI PER LE ASSOCIAZIONI DI PESCATORI SPORTIVI

 

Bando pesca sportiva anno 2024

 

La Giunta Regionale del Veneto, con Delibera n. 163 del 20 febbraio 2024 (pubblicata sul BUR n. 26 del 23 febbraio 2024), ha approvato un bando di finanziamento, ai sensi dell’articolo 27 quater della Legge regionale 28 aprile 1998, n. 19, finalizzato a sostenere progetti di valorizzazione delle realtà associative della pesca dilettantistico-sportiva e amatoriale operanti sul territorio veneto.

 

Le iniziative progettuali proposte dovranno collocarsi necessariamente all’interno delle seguenti Misure strategiche:

 

Misura n. 1 – Valorizzazione delle realtà associative della pesca dilettantistico-sportiva e amatoriale operanti sul territorio veneto, con riferimento alle acque interne ed alle acque marittime interne;

Misura n. 2– Azioni per la tutela e preservazione del patrimonio ittico regionale, con riferimento alle acque interne ed alle acque marittime interne;

Misura n. 3 – Sostegno all’attività di vigilanza ittica svolta nel territorio della Regione del Veneto dalle Guardie Giurate Volontarie Ittiche e supporto ai centri di produzione e riproduzione di fauna ittica regionale destinata al ripopolamento dei corpi idrici regionali;

Misura n. 4 – Investimenti a sostegno delle attività di formazione, divulgazione, vigilanza e tutela della fauna ittica, nonché investimenti a supporto delle attività di gestione del patrimonio ittico regionale.

 

Le risorse finanziarie che la Giunta Regionale ha messo a disposizione delle Associazioni dei pescatori dilettantistico-sportivi e amatoriali prevedono un importo complessivo pari ad Euro 800.000,00 così suddiviso per le Misure strategiche da perseguire:

 

Euro 100.000,00 per la Misura n. 1 (spese correnti);

Euro 350.000,00 per la Misura n. 2 (spese correnti);

Euro 150.000,00 per la Misura n. 3 (spese correnti);

Euro 200.000,00 per la Misura n. 4 (spese di investimento).

 

Clicca qui per scaricare: Delibera n. 163 del 20 febbraio 2024 e l'allegato A  alla DGR n. 163/2024

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

La trasmissione della domanda di contributo e della relativa modulistica deve avvenire entro e non oltre le ore 23:59 di lunedì 25 marzo 2024, primo giorno feriale utile trascorso il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando.

La domanda dovrà essere trasmessa esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata, allegando copia di un documento di identità in corso di validità.

Tutti i documenti devono essere allegati esclusivamente in uno dei seguenti formati non modificabili: .pdf, .pdf/A, .jpg, .tiff. 

 

 

Bando pesca sportiva anno 2023

Anche per il 2023, ripercorrendo e migliorando le positive esperienze maturate negli anni scorsi, la Giunta Regionale del Veneto, con Delibera n. 265 del 15 marzo 2023 (pubblicata sul BUR n. 40 del 21 marzo 2023), ha approvato un bando di finanziamento, in ottemperanza ai principi sanciti dalla Legge Regionale 28 aprile 1998, n. 19, art. 27 quater, finalizzato a sostenere progetti di valorizzazione delle realtà associative della pesca dilettantistico-sportiva e amatoriale operanti sul territorio veneto, nonché le iniziative indirizzate alla gestione, al controllo, alla tutela e alla preservazione del patrimonio ittico regionale con riferimento alle acque interne ed alle acque marittime interne, oltre ad interventi di investimento a sostegno delle attività di formazione, di divulgazione, di vigilanza e di sviluppo del patrimonio ittico regionale, con particolare riferimento ai centri di produzione e riproduzione di fauna ittica regionale destinata al ripopolamento dei corpi idrici regionali.


Le iniziative progettuali proposte dovranno collocarsi necessariamente all’interno delle seguenti Misure:

Misura n. 1 – Valorizzazione delle realtà associative della pesca dilettantistico-sportiva e amatoriale operanti sul territorio veneto, nonché gestione del patrimonio ittico regionale e attività di vigilanza, con riferimento alle acque interne ed alle acque marittime interne.

Misura n. 2 – Azioni per la tutela e preservazione del patrimonio ittico regionale, con riferimento alle acque interne ed alle acque marittime interne.

Misura n. 3 – Sostegno all’attività di vigilanza ittica svolta nel territorio della Regione del Veneto dalle Guardie Giurate Volontarie Ittiche e supporto ai centri di produzione e riproduzione di fauna ittica regionale destinata al ripopolamento dei corpi idrici regionali.

Misura n. 4 – Investimenti a sostegno delle attività di formazione, divulgazione, vigilanza e tutela della fauna ittica, nonché investimenti a supporto delle attività di gestione del patrimonio ittico regionale, con riferimento ai centri di produzione e riproduzione di fauna ittica regionale destinata al ripopolamento dei corpi idrici regionali.


Le risorse finanziarie che la Giunta Regionale ha messo a disposizione delle Associazioni dei pescatori dilettantistico-sportivi e amatoriali prevedono un importo complessivo pari ad Euro 835.000,00 così suddiviso per le Misure strategiche da perseguire:

  Euro 135.000,00 per la Misura n. 1 (spese correnti);
  Euro 400.000,00 per la Misura n. 2 (spese correnti);
  Euro 100.000,00 per la Misura n. 3 (spese correnti);
  Euro 200.000,00 per la Misura n. 4 (spese di investimento). 

 

Clicca qui per scaricare : la Delibera n. 265 del 15 marzo 2023 e l'allegato A alla DGR n. 265/2023

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

La trasmissione della domanda di contributo e della relativa modulistica deve avvenire entro le ore 23.59 del giorno giovedì 20 aprile 2023, esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata, allegando copia in corso di validità di un documento  di identità, e tale invio deve essere eseguito allegando esclusivamente formati portabili statici non modificabili. 
Si richiedono pertanto, per documenti di testo o scansionati, i seguenti formati: .pdf, .pdf/A, .jpg, .tiff.  
GLI ALLEGATI TRASMESSI IN FORMATI DIVERSI (es. .doc, .xls, .zip, ecc…) NON SARANNO RICEVUTI DAL SISTEMA INFORMATICO.
 

MODULISTICA BANDO 

Si riportano di seguito gli allegati necessari per la partecipazione al Bando:

Modulo 1 A - Domanda contributo Misura 1

Modulo 1 B - Domanda contributo Misura 2

Modulo 1 C - Domanda contributo Misura 3

Modulo 1 D - Domanda contributo Misura 4

Modulo 2 A - Scheda Dati Anagrafici

Modulo 3 A - Scheda Posizione Fiscale 

Modulo 4 A - Dichiarazione DPR 445_2000 Spese sostenute

Modulo 5 A - Autorizzazione Trasferta e Nota Liquidazione

Modulo 6 A - Schema di Polizza Fidejussoria

Modulo 7 A - Quietanza liberatoria

Modulo 8 A - Scheda presenze corsi di formazione

Modulo 9 A - Imputazione delle spese

Modulo 10 A - Modulo per le Semine Ittiche

Modulo 11 A - Servizio di tabellazione

Modulo 12 A - Dichiarazione servizio di vigilanza

 

Per eventuali informazioni contattare: 
P.O. Coordinamento Attività di Pesca Ricreativa, Tutela Fauna Ittica e Attuazione Carta Ittica Regionale
Dott.ssa Barbara Grava Vanin - Tel . 041/2795559 e-mail: barbara.gravavanin@regione.veneto.it 
Dott. Cristian Terrin - Tel . 041/2795797 e-mail: cristian.terrin@regione.veneto.it
Sara Santoriello - Tel . 041/2795580 e-mail: sara.santoriello@regione.veneto.it 

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________

Bando recuperi ittci 2022

Con la DGR n. 1328 del 25/10/2022 è stato approvato un bando destinato all’erogazione di contributi a favore delle Associazioni/Federazioni di pesca dilettantistico-sportive e amatoriali del Veneto, per gli interventi di recupero del patrimonio ittico a seguito di fenomeni di inquinamento o stati di sofferenza della fauna ittica connessi a drastiche variazioni delle condizioni ambientali e delle portate idriche, e finalizzato alla tutela e preservazione del patrimonio ittico.

DGR n. 1328 del 25 ottobre 2022

 

MODULISTICA BANDO 

Si riportano di seguito gli allegati necessari per la partecipazione al Bando:

Modulo 1 A - Domanda contributo recuperi ittici

Modulo 2 A - Dichiarazione sostitutiva soci 

Modulo 3 A - Scheda dati anagrafici

Modulo 4 A - Scheda posizione fiscale

Modulo 5 A - Dichiarazione sost. L.R. 16/2018 

Modulo 6 A - Dichiarazione DPR 445/2000 

Modulo 7 A - Modulo pee i recuperi ittici

Modulo 8 A - Modulo per utenza telefonica

 

Per eventuali informazioni contattare: 

P.O. Coordinamento Attività di Pesca Ricreativa, Tutela Fauna Ittica e Attuazione Carta Ittica Regionale
Dott.ssa Barbara Grava Vanin - Tel . 041/2795559 e-mail: barbara.gravavanin@regione.veneto.it 
Dott. Cristian Terrin - Tel . 041/2795797 e-mail: cristian.terrin@regione.veneto.it
Sara Santoriello - Tel . 041/2795580 e-mail: sara.santoriello@regione.veneto.it 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Bando pesca sportiva anno 2022

Anche per il 2022, ripercorrendo e migliorando le positive esperienze maturate negli anni scorsi, la Giunta Regionale del Veneto, con Delibera n. 327 del 29 marzo 2022 (pubblicata sul BUR n. 43 del 1 aprile 2022), ha approvato un bando di finanziamento, in ottemperanza ai principi sanciti dalla Legge Regionale 28 aprile 1998, n. 19, art. 27 quater, finalizzato a sostenere progetti di valorizzazione delle realtà associative della pesca dilettantistico-sportiva e amatoriale operanti sul territorio veneto, nonché le iniziative indirizzate alla gestione, al controllo, alla tutela e alla preservazione del patrimonio ittico autoctono con riferimento alle acque interne ed alle acque marittime interne, oltre ad interventi di investimento a sostegno delle attività di formazione, di divulgazione, di vigilanza e di sviluppo del patrimonio ittico autoctono, con particolare riferimento ai centri di produzione e riproduzione di fauna ittica autoctona destinata al ripopolamento dei corpi idrici regionali.

 

Le iniziative progettuali proposte dovranno collocarsi necessariamente all’interno delle seguenti Misure:
 

Misura n. 1 – Valorizzazione delle realtà associative della pesca dilettantistico-sportiva e amatoriale operanti sul territorio veneto, nonché gestione e controllo del patrimonio ittico regionale e attività di vigilanza, con riferimento alle acque interne e alle acque marittime interne.

Misura n. 2 – Tutela e preservazione del patrimonio ittico regionale, con riferimento alle acque interne e alle acque marittime interne. 
 
Misura n. 3 – Investimenti a sostegno delle attività di formazione, divulgazione, vigilanza e tutela della fauna ittica, nonché investimenti a supporto delle attività di sviluppo del patrimonio ittico regionale, con riferimento ai centri di produzione e riproduzione di fauna ittica regionale destinata al ripopolamento dei corpi idrici regionali.
 
Le risorse finanziarie che la Giunta Regionale ha messo a disposizione delle Associazioni dei pescatori dilettantistico-sportivi e/o amatoriali prevedono un importo complessivo pari ad Euro 776.500,00 così suddiviso per le Misure strategiche da perseguire:
  •   Euro 282.000,00 per la Misura n. 1 (spese correnti);
  •   Euro 350.000,00 per la Misura n. 2 (spese correnti);
  •   Euro 144.500,00 per la Misura n. 3 (spese di investimento). 

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:
La trasmissione della domanda di contributo e della relativa modulistica deve avvenire  entro le ore 23.59 del giorno lunedì 2 maggio 2022 esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata, allegando copia in corso di validità di un documento  di identità,,e tale invio deve essere eseguito allegando esclusivamente formati portabili statici non modificabili. 
Si richiedono pertanto, per documenti di testo o scansionati, i seguenti formati: .pdf, .pdf/A, .jpg, .tiff.  
GLI ALLEGATI TRASMESSI IN FORMATI DIVERSI (es. .doc, .xls, .zip, ecc…) NON SARANNO RICEVUTI DAL SISTEMA INFORMATICO.

 

MODULISTICA BANDO 

Si riportano di seguito gli allegati necessari per la partecipazione al Bando:

Modulo 1 A - Domanda contributo 2022

Modulo 2 A - Scheda Progetto Misura 1

Modulo 2 B - Scheda Progetto Misura 2

Modulo 2 C - Scheda Progetto Misura 3

Modulo 3 A - Dichiarazione sostitutiva soci 2022

Modulo 4 A - Scheda Dati Anagrafici

Modulo 5 A - Scheda Posizione Fiscale

 

 

DECRETO DI  APPROVAZIONE DELLE  GRADUATORIE DEL BANDO PESCA 2022
 

Per eventuali informazioni contattare: 
P.O. Coordinamento Attività di Pesca Ricreativa, Tutela Fauna Ittica e Attuazione Carta Ittica Regionale
Dott.ssa Barbara Grava Vanin - Tel . 041/2795559 e-mail: barbara.gravavanin@regione.veneto.it 
Dott. Cristian Terrin - Tel . 041/2795797 e-mail: cristian.terrin@regione.veneto.it
Sara Santoriello - Tel . 041/2795580 e-mail: sara.santoriello@regione.veneto.it 

 

 
 
 

 

 

 
 
 
 
 

 

 

 

 



Data ultimo aggiornamento: 13 maggio 2024