Il 1° Piano Regionale dei Trasporti (PRT), è stato approvato nel 1990. E' consultabile presso gli uffici della Segreteria Infrastrutture e Mobilità - Unità Complessa Logistica -  con sede a Venezia - Palazzo Linetti - Cannaregio, calle Priuli, 99.


Il 2° PRT è stato adottato dalla Giunta Regionale con provvedimento n. 1671 del 5 luglio 2005 e pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione (BUR) n. 73 del 2 agosto 2005. Il PRT dovrà essere definitivamente approvato dal Consiglio Regionale.

Il PRT adottato si compone di due volumi che possono essere scaricati nella versione integrale:

oppure, per il solo Rapporto Finale, diviso in singoli capitoli:

Il nuovo PRT


Con Deliberazione n. 997 del 6 luglio 2018, la Giunta Regionale ha dato avvio alle attività di redazione di un nuovo Piano Regionale dei Trasporti. Il Piano dovrà tenere conto delle competenze Amministrative della Regione rapportandole a quelle dello Stato, dei Comuni e delle Città Metropolitane, con l’obiettivo di creare un assetto coerente delle politiche che disci-plinano i molteplici aspetti del settore trasportistico (infrastrutture, organizzazione dei servizi, disciplina dei sistemi multimodali sia per viaggiatori che per merci). Il fine è quello di perseguire una visione unitaria e condivisa, promuovendo un sistema di mobilità sostenibile dal punto di vista sociale, economico e ambientale.
Naturalmente il nuovo PRT si colloca nel contesto normativo regionale vigente, seguendo le modalità previste dalla Legge regionale n. 25/98, che prevede sia la procedura per la formazione del Piano (art. 12) che la sua modalità approvativa a cura del Consiglio regionale (art. 11). Nel pieno rispetto dei dettami previsti dalla norma, il nuovo Piano intende caratterizzarsi quale strumento adatto agli stimoli e alla dinamicità della società e dell’economia veneta, stabilendo strategie ed azioni con obiettivi misurabili, oltre a meccanismi di adeguamento delle politiche sui trasporti in grado di pianificare e governare i processi.
 

  1. Documento Preliminare PRT 23 marzo 2019

 

  1. Rapporto Ambientale Preliminare


Data ultimo aggiornamento: 25/03/2019