ATTENZIONE! Per i pagamenti relativi alle istanze rivolte agli Ispettorati di Porto, in attesa di definire la modalità PAGOPA, utilizzare esclusivamente il bonifico bancario intestato a Regione del Veneto - Tesoreria regionale - Unicredit Banca Spa IBAN: IT41V0200802017000100537110. Si specifica che la documentazione dimostrativa del pagamento effettuato, dovrà attestare l’avvenuta esecuzione dell’ordine di pagamento, non la semplice richiesta di bonifico. In ogni caso deve risultare chiaro il soggetto che dispone il bonifico, la causale e il riferimento all'uità nautica (Targa) per la quale l'istanza viene presentata. 

 

Navigazione in acque interne (laghi, fiumi, lagune)

Gli Ispettorati di Porto, già istituiti con Decreto del Presidente della Repubblica del 26 giugno 1950 e successivi decreti, a seguito dell’attuazione dell’ordinamento regionale, con D.P.R. 14 gennaio 1972, n. 5 e D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, hanno ricevuto le funzioni relative alla navigazione interna ed ai porti lacuali.Le competenze attribuite agli Ispettorati di Porto derivano oltre che dal regolamento per la Navigazione Interna e dal Codice della Navigazione anche dalla Delibera di Giunta regionale 24 giugno 2003, n. 1880.

  • Ispettorato di Porto di Venezia
    tel.  041 2795940 - fax 041 2795749
    Palazzo Ex Inam - Dorsoduro 3494/a - 30123 Venezia
    Ricevimento:  lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00

       e-mail: ispettorato.portove@regione.veneto.it
 

  • Ispettorato di Porto di Verona
    tel.  045 8676621- 8676627 - fax 045 8676633
    Piazzale Cadorna 2 - 37126 Verona (primo piano)
    Ricevimento:  lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00

        e-mail: ispettorato.portovr@regione.veneto.it
 

  • Ispettorato di Porto di Rovigo
    tel.  0425 397450 - fax 0425 397459
    Viale delle Industrie, 53  45100 - Rovigo
    Ricevimento:  lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00

        e-mail: ispettorato.portoro@regione.veneto.it

 

PEC VALIDA PER TUTTI GLI ISPETTORATI:  infrastrutturetrasporti@pec.regione.veneto.it

 

Per l'invio di documentazione a mezzo posta allo specifico Ispettorato fare riferimento all’indirizzo indicato.

Nel caso di invio a mezzo Pec specificare l’Ispettorato a cui ci si rivolge.

 

 

 

 

 

 



Data ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2020