Registro regionale delle manifestazioni storiche: le Rievocazioni di agosto 2018

30/07/2018
manifestazione storica

Sono quattro le manifestazioni storiche che si tengono nel mese di agosto: Palio di Feltre, Palio dei 10 Comuni del Montagnanese, Palio del Vecchio Mercato e Palio dell’Asino di Lissaro.

Palio di Feltre – dall’1 al 5 agosto 2018 Feltre (BL)
La manifestazione è iscritta al n. 14 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Palio di Feltre, rievoca il momento storico in cui Feltre passò sotto il dominio veneziano, aderendo alla terra veneta: il 15 giugno del 1404 Venezia liberò Feltre dal dominio dei Da Carrara consegnando la città nelle mani del feltrino Vittore Muffoni. Ogni anno Feltre rinnova i festeggiamenti antichi e ricorda la simbolica cerimonia di consegna delle chiavi cittadine all’ambasciatore Bartolomeo Nani che sancì il legame delle sorti della città a quelle della Serenissima. Durante l’evento, oltre al corteo in abiti d’epoca, i partecipanti si danno battaglia nel tiro alla fune, nella corsa di cavalli, nel tiro con l’arco e nel consueto “lancio della bandiera”.
Programma Palio di Feltre 2018

Palio dei 10 Comuni del Montagnanese – dal 25 agosto al 2 settembre 2018 a Montagnana (PD)
La manifestazione è iscritta al n. 16 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Palio dei 10 Comuni del Montagnanese, rievoca i festeggiamenti per la sconfitta e la liberazione dalla dominazione di Ezzelino III Da Romano, il quale venne cacciato da Montagnana nel 1256. Ogni anno, nel verde attorno alle mura di Montagnana, si celebra il rito del Palio caratterizzato da una corsa a cavallo senza sella di 10 fantini in rappresentanza delle 10 Comunità facenti parte dell’antica “Sculdascia” montagnanese.
Programma Palio dei 10 Comuni del Montagnanese 2018

Palio del Vecchio Mercato – dal 29 agosto al 3 settembre 2018 a Montebelluna (TV)
La manifestazione è iscritta al n. 17 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale. L’iniziativa, organizzata dalla Comitato Ente Palio Città di Montebelluna, rievoca quell’antico percorso che unisce il Nuovo con il Vecchio Mercato, quest’ultimo dislocato sul colle che sovrasta la Città. Il Mercato Vecchio nacque prima del Mille dopo Cristo ma acquistò maggiore importanza solo dopo il 1157 d.C., anno in cui l’imperatore Federico I divenne il detentore del feudo di Montebelluna e lo aprì al mercato franco. Ogni anno viene tramandato nel tempo il faticoso tragitto dei mercanti provenienti dai vari paesi del Lombardo-Veneto, i quali, dal piano, dovevano trasportare i loro prodotti al Castello posto sulla sommità delle Rive. Vi partecipano le undici Contrade di Montebelluna che si sfidano spingendo il carro carico di merce lungo il percorso.
Programma Palio del Vecchio Mercato 2018

Palio dell’Asino di Lissaro – dal 31 agosto al 2 settembre 2018 a Mestrino (PD)
La manifestazione è iscritta al n. 25 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale. L’iniziativa, organizzata dalla Parrocchia di S. Giovanni Battista di Lissaro, rievoca una vicenda storica avvenuta nell’ undicesimo secolo, caratterizzata da una disputa tra Padovani e Vicentini, che procurò a questi ultimi la perdita del “Vessillo Vicentino” su cui era dipinto un “asino”. Ogni anno viene organizzato, oltre al consueto corteo storico, una corsa di asini nel centro storico di Lissaro a cui partecipano le otto contrade del paese che si contendono il Palio.
Programma Palio dell’Asino di Lissaro 2018 [file .pdf, 508 Kb]

Il Registro Regionale delle Manifestazioni storiche di interesse locale che si svolgono sul territorio regionale del Veneto è stato istituito con legge regionale 8 novembre 2010, n. 22 “Interventi per la valorizzazione delle manifestazioni storiche e palii”.






 


Assessore
Assessore al territorio, cultura e sicurezza


Riferimento uffici
Direzione Beni attività culturali e sport
tel : 041/2792411
fax: 041/2792783
email



Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa Coordinamento Internet

Archivio News Primo Piano
Notizia del 21/09/2018

Autonomia del Veneto

21/set/2018 | On line il nuovo portale dedicato all'autonomia del Veneto

Notizia del 21/09/2018

Assegno per il lavoro: aperti 44 nuovi sportelli in tutto il Veneto

21/set/2018 | Si amplia la rete degli enti presso cui è possibile ricevere assistenza personalizzata nella ricerca di nuovo lavoro

Notizia del 19/09/2018

Scuola: contributi per l’acquisto di libri di testo

19/set/2018 | Le famiglie possono fare domanda fino al 15 ottobre 2018

Notizia del 17/09/2018

Giornata Europea della Cooperazione (EC DAY)

17/set/2018 | L’evento si terrà a Venezia il 24 settembre 2018 presso l’Università Iuav di Venezia – Aula Magna (Tolentini)

Notizia del 17/09/2018

Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo - misura promozione sui mercati dei paesi terzi

17/set/2018 | Approvazione del Bando per la presentazione dei progetti per la campagna 2018/2019 (scadenze varie)

Notizia del 15/09/2018

Simposio ONU sul tema della Toponomastica e della Cartografia

15/set/2018 | La città di Venezia ospiterà nei giorni 26, 27 e 28 settembre il Simposio ONU “Toponymy and Cartography between History and Geography”

Notizia del 14/09/2018

Veneto: workshop itineranti sugli investimenti in ricerca e innovazione

14/set/2018 | Possono partecipare imprenditori e manager di PMI, start-up innovative e nuove imprese

Notizia del 10/09/2018

Progetto "Carta etica sport 2018" - L.R. 8/2015 art. 15

10/set/2018 | Approvato il progetto per la diffusione e promozione della Carta etica dello sport veneto nelle scuole

Notizia del 07/09/2018

Disabili

07/set/2018 | Rimborso dei costi per la residenzialità per la frequenza di corsi fuori regione per centralinista telefonico non vedente

Notizia del 05/09/2018

Palazzo Balbi per un dialogo con i giovani - Visita Conosci e Vivi la tua Regione

05/set/2018 | Un progetto della Giunta regionale per favorire il dialogo e la conoscenza tra l’Istituzione regionale e gli studenti