Emergenza Coronavirus Emergenza Coronavirus

Vaccinazioni in corso

In questa sezione verrà riportata la programmazione delle vaccinazioni della settimana corrente, riportante i dettagli circa le categorie che attualmente stanno ricevendo il vaccino.

                

Vaccinazioni in corso:  Aprile 2022

 


Ciclo vaccinale primario per: da lunedì 13 Dicembre prenotazioni attive per soggetti dai 5 anni compiuti in su.
Terza dose-dose booster per: -  tutti i soggetti di età ≥ 12 purché siano passati almeno 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale;  - tutti i soggetti vaccinati da almeno 4 mesi con un’unica dose di vaccino Janssen. Seconda dose di richiamo - second booster (quarta dose) per: - soggetti dagli 80 anni in su; per le persone ed ospiti delle residenze per anziani; - persone dai 60 anni in su con elevata fragilità.


Ciclo vaccinale primario per:
- la categoria 1 "Elevata Fragilità" dei soggetti estremamente vulnerabili, disabili gravi (L.104 art.3 c.3), e laddove previsto per i familiari/conviventi/caregiver, come individuati alla Tabella 1 delle "Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19" consultabili QUI; la categoria 4, ovvero per le persone persone con comorbidità di età <60 anni, senza quella connotazione di gravità riportata per le persone estremamente vulnerabili. Dose addizionale: A partire dal 20/09/2021 è prevista la somministrazione della dose addizionale di vaccino per le persone dai 12 anni in su, che sono state sottoposte a trapianto e/o che presentano una situazione di immunocompromissione (per conoscere le situazioni di immunocompromissione rivolgersi al proprio medico curante).


Ciclo vaccinale primario e terza dose (booster)  per: personale scolastico ed universitario docente e non docente; Personale delle forze armate e di polizia. Per consultare il dettaglio delle figure professionali ricomprese tra i Lavoratori dei servizi essenziali clicca QUI.


Ciclo vaccinale primario e terza dose (booster)  per: esercenti le professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario che svolgono le loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, secondo le attuali indicazioni; Seconda dose di richiamo - second booster (quarta dose) per: ospiti dei presidi residenziali per anziani.

 

ATTENZIONE

> Puoi procedere alla prenotazione del tuo appuntamento per la vaccinazione mediante la piattaforma https://vaccinicovid.regione.veneto.it/

Clicca sull’ULSS di riferimento per conoscere le modalità di convocazione e l’elenco delle sedi dove potrai effettuare il vaccino anti Covid 19 in Veneto.

ULSS 1 - DOLOMITI

ULSS 2 - MARCA TREVIGIANA

ULSS 3 - SERENISSIMA

ULSS 4 - VENETO ORIENTALE

ULSS 5 - POLESANA

ULSS 6 - EUGANEA

ULSS 7 - PEDEMONTANA

ULSS 8 - BERICA

ULSS 9 - SCALIGERA

  

> VACCINAZIONE POST INFEZIONE COVID: potrai vaccinarti anche se hai già avuto l'infezione da Covid-19, sia in maniera sintomatica che asintomatica. Sarà possibile considerare la somministrazione di un’unica dose di vaccino anti-SARSCoV-2/COVID-19, purché la vaccinazione venga eseguita preferibilmente entro i 6 mesi dalla stessa e comunque non oltre 12 mesi dalla guarigione.

Per i soggetti con condizioni di immunodeficienza, primitiva o secondaria a trattamenti farmacologici, in caso di pregressa infezione da SARS-CoV-2, resta valida la raccomandazione di proseguire con la schedula vaccinale completa prevista. (Fonte Aifa)

 

> INFEZIONE COVID POST VACCINAZIONE: nelle persone che hanno contratto un’infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di un vaccino con schedula vaccinale a due dosi, si seguono le seguenti indicazioni:

  • in caso di infezione confermata (definita dalla data del primo test molecolare positivo) entro il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, è indicato il completamento della schedula vaccinale con una seconda dose da effettuare entro sei mesi (180 giorni) dalla documentata infezione (data del primo test molecolare positivo) (trascorso questo arco di tempo, la schedula vaccinale potrà essere comunque completata, il prima possibile, con la sola seconda dose);
  • in caso di infezione confermata (definita dalla data del primo test molecolare positivo) oltre il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, la schedula vaccinale è da intendersi completata in quanto l’infezione stessa è da considerarsi equivalente alla somministrazione della seconda dose. L’eventuale somministrazione di una seconda dose non è comunque controindicata. (Fonte Aifa)

​> DOSI BOOSTER E ADDIZIONALI: per le indicazioni sulle modalità di somministrazione delle dosi booster e addzionali clicca QUI

 

 

 

Si precisa che tale prospetto rappresenta una programmazione indicativa formulata sulla base delle informazioni attualmente disponibili e delle possibili previsioni relative alla distribuzione dei vaccini. Le informazioni contenute in questa pagina sono suscettibili di modifica in base agli aggiornamenti delle indicazioni ministeriali. Per rimanere aggironati clicca QUI

Data ultimo aggiornamento: 13 apr 2022