Bandiere blu 2017

03/06/2017
Mare del Cavallino

 Anche quest’anno il Veneto si aggiudica otto Bandiere Blu!
Le località che si sono fregiate del vessillo sono:

  • Bibione
  • Caorle
  • Eraclea
  • Jesolo
  • Cavallino Treporti
  • Lido di Venezia
  • Sottomarina
  • Rosolina

Tra queste, quella che da più tempo tiene innalzata la bandiera è Bibione, che riceve l’onorificenza per la 26.a volta. A seguire, il Lido di Jesolo che è Bandiera Blu per il quattordicesimo anno consecutivo e Caorle che vanta 12 premiazioni. Cavallino-Treporti ed Eraclea si aggiudicano il titolo per l’undicesima volta, mentre Rosolina e Sottomarina, vengono premiate rispettivamente per la seconda e terza volta di fila.

Ma cos’è la Bandiera Blu?
E’ un riconoscimento che permettere di capire lo “stato” delle acque e delle spiagge in senso lato. L’ente promotore è la danese Foundation for Environmental Education (Fondazione per l’educazione ambientale), che assegna i vessilli considerando un totale di 32 criteri tra i quali:

- pulizia delle spiagge ed efficienza dei servizi
- assenza in mare di scarichi fognari e industriali
- adeguatezza dei servizi di primo soccorso e salvataggio
- presenza di accessi facilitati per disabili
- equilibrio tra attività balneari e protezione della natura.

Un ottimo risultato quindi per le otto realtà balneari venete che, nonostante il periodico aggiornamento dei criteri, ancora una volta hanno saputo soddisfare i requisiti richiesti!
 


Assessore
Assessore alla programmazione, fondi UE, turismo, commercio estero


Riferimento uffici
Direzione Promozione economica e internazionalizzazione
tel : 041/279.5588-5577-5456
fax: 041/2795491
email



Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa Coordinamento Internet