vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 827 del 24/05/2019

NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

24/mag/2019 | NON AUTOSUFFICIENZA: VERSO NUOVO SISTEMA VENETO DI SERVIZI, OGGI AL LAVORO I TAVOLI TECNICI CON IPAB, GESTORI PRIVATI, ULSS E SINDACI SU FABBISOGNI E PROSPETTIVE RIFORMA

Notizia n. 829 del 24/05/2019

AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

24/mag/2019 | AVVIATA L’ORGANIZZAZIONE DEI CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI 2020 DELLA PROTEZIONE CIVILE. ASSESSORE REGIONALE, “COMELICO E AURONZO ZONA STRATEGICA”

Notizia n. 828 del 24/05/2019

OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

24/mag/2019 | OLIMPIADI 2026. PRESIDENTE VENETO SU RELAZIONE COMMISSIONE MORARIU, “LUCE VERDE ALL’ INTERTEMPO MA IL MURO FINALE E’ RIPIDO E INSIDIOSO. MANTENERE LA CALMA E DARE IL MASSIMO”

Notizia n. 827 del 24/05/2019

IN VENETO DA LUNEDÌ 27 LA SETTIMANA DEL ‘LAVORO AGILE’ – EVENTI E LABORATORI PER PROMUOVERE SCELTE ORGANIZZATIVE A VANTAGGIO DI LAVORATORI E AZIENDE

24/mag/2019 | IN VENETO DA LUNEDÌ 27 LA SETTIMANA DEL ‘LAVORO AGILE’ – EVENTI E LABORATORI PER PROMUOVERE SCELTE ORGANIZZATIVE A VANTAGGIO DI LAVORATORI E AZIENDE

Notizia n. 826 del 23/05/2019

PEDEMONTANA VENETA - DISCARICA DI MONTECCHIO: I RISULTATI DELLE INDAGINI ARPAV EFFETTUATE IL 20 MAGGIO. GALLERIA DI MALO: LAVORI AUTORIZZATI DA MIT, MIBAC E MINISTERO DELL’AMBIENTE NELL’AUTUNNO 2018

23/mag/2019 | PEDEMONTANA VENETA - DISCARICA DI MONTECCHIO: I RISULTATI DELLE INDAGINI ARPAV EFFETTUATE IL 20 MAGGIO. GALLERIA DI MALO: LAVORI AUTORIZZATI DA MIT, MIBAC E MINISTERO DELL’AMBIENTE NELL’AUTUNNO 2018

SVILUPPO ECONOMICO. 400 DOMANDE PRESENTATE PER IL BANDO SULL’IMPRENDITORIA FEMMINILE. L’ASSESSORE REGIONALE “STRAORDINARIO SUCCESSO: ECCO IL NOSTRO 8 MARZO”

Comunicato stampa N° 607 del 19/04/2019
 
 
(AVN) – Venezia, 19 aprile 2019
 
“Una straordinaria partecipazione – commenta l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico – a dimostrazione che abbiamo colto nel segno rispetto a quanto ci hanno chiesto le associazioni di categoria. Lo scorso anno era stato un successo con oltre 300 domande, ma quest’anno siamo stupiti e molto soddisfatti del riscontro. Soprattutto abbiamo la dimostrazione che il bando offre risposta ad una esigenza concreta delle imprenditrici venete. Questo è davvero il nostro 8 marzo nei fatti.”
 
La fase di presentazione delle domande relative al bando rivolto alle donne imprenditrici e alle imprese a prevalente partecipazione femminile approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 235 dell’8 marzo 2019, su proposta dell’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione del Veneto, si è chiusa il 18 aprile. Il bando, che prevede uno stanziamento di oltre tre milioni di euro nel 2019, ha registrato più di 400 domande da parte delle imprenditrici venete. 
 
“Si tratta di un segnale importante - sottolinea l'Assessore - espressione della vitalità e della voglia di innovarsi dell’imprenditoria femminile veneta, considerato che l’investimento minimo richiesto dal bando è di 30mila euro.”
 
L’iniziativa vuole rafforzare e arricchire il tessuto imprenditoriale della Regione nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi e offre un sostegno concreto e sostanzioso alla capacità imprenditoriale delle donne in Veneto, aiutandole a fare impresa.
 
Il contributo a fondo perduto, per l’acquisto di macchinari, impianti produttivi e altre tipologie di investimenti, rappresenta una buona leva per incentivare i progetti di consolidamento e crescita delle imprese venete a prevalente partecipazione femminile. 
 
In Veneto le imprenditrici rappresentano il 27,3 per cento degli imprenditori operativi: una percentuale in continua crescita negli ultimi anni, grazie anche alle politiche regionali. A tal proposito si ricorda il bando a favore delle imprese a prevalente partecipazione femminile del 2017 e rifinanziato con ulteriori risorse nel 2018, che ha permesso il finanziamento di 307 imprese per un totale di contributi alle imprese pari ad oltre 5 milioni di euro. 


Data ultimo aggiornamento: 19/04/2019

imprenditoria femminile sviluppo economico roberto marcato