vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1965 del 11/12/2018

POVERTÀ: GIOVEDÌ 13 A PADOVA LA PRESENTAZIONE DEL PIANO REGIONALE DI CONTRASTO – ASSESSORE LANZARIN, “INTESA TRA PUBBLICO E PRIVATO PER AVVIARE MAPPA DEGLI INTERVENTI”

11/dic/2018 | POVERTÀ: GIOVEDÌ 13 A PADOVA LA PRESENTAZIONE DEL PIANO REGIONALE DI CONTRASTO – ASSESSORE LANZARIN, “INTESA TRA PUBBLICO E PRIVATO PER AVVIARE MAPPA DEGLI INTERVENTI”

Notizia n. 1964 del 11/12/2018

SCUOLA: REGIONE RINNOVA INTESA CON AICA PER PROMUOVERE I ‘PATENTINI’ INFORMATICI NEL SISTEMA EDUCATIVO VENETO

11/dic/2018 | SCUOLA: REGIONE RINNOVA INTESA CON AICA PER PROMUOVERE I ‘PATENTINI’ INFORMATICI NEL SISTEMA EDUCATIVO VENETO

Notizia n. 1963 del 10/12/2018

VENETO LEADER NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. ASSESSORE BOTTACIN: “ULTERIORE SEGNALE DI QUANTO LA NOSTRA REGIONE MERITI L'AUTONOMIA”

10/dic/2018 | “Il Veneto, usando un termine ciclistico, ancora una volta si conferma leader a livello nazionale per la gestione dei rifiuti urbani, vincendo tappa e giro con ampio distacco”. Lo afferma l’assessore regionale all’ambiente, Gianpaolo Bottacin, commentando i dati forniti da Ispra sulla raccolta differenziata.

IL RISTORANTE “LE CALANDRE” DI RUBANO (PD) DELLA FAMIGLIA ALAJMO CONFERMA LE TRE STELLE MICHELIN: I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE ZAIA

Comunicato stampa N° 1814 del 16/11/2018
(AVN) – Venezia, 16 novembre 2018
 
“Le Calandre sono una certezza: anche nel 2019 il ristorante di Rubano potrà fregiarsi delle tre stelle Michelin, conquistate per la prima volta nel 2003, allungando così quella straordinaria stagione di successi e di riconoscimenti di Massimiliano Alajmo e della sua famiglia. Qui, alle porte di Padova, si sta scrivendo una delle più belle pagine di storia della ristorazione e dell’ospitalità veneta e italiana”. 
 
Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, saluta l’ennesima conquista delle tre stelle nella nuova edizione della Guida Michelin Italia da parte del  ristorante “Le Calandre” dello chef Massimiliano Alajmo, unico veneto dei dieci “tristellati” del 2019.
 
“Se questo tempio della gastronomia da anni è presente nella classifica dei 50 migliori ristoranti del mondo – conclude Zaia – significa che l’impegno, il lavoro, la passione, la ricerca, il dinamismo e la creatività degli Alajmo e dei loro valenti collaboratori non sono mai venuti meno. Complimenti vivissimi ai protagonisti di questa eccellenza che proietta una bellissima immagine del Veneto a livello internazionale”. 


Data ultimo aggiornamento: 16/11/2018

luca zaia presidente