vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1821 del 17/11/2018

CONDANNE PESANTI ALLA BANDA NIGERIANA CHE A VICENZA SCHIAVIZZAVA GIOVANI CONNAZIONALI. ASSESSORE LANZARIN: “GIUSTA PENA PER UN REATO BRUTALE E INUMANO”

17/nov/2018 | l’assessore alle politiche sociali della Regione del Veneto, Manuela Lanzarin, la condanna a 23 anni complessivi di carcere comminata dal Tribunale di Venezia ai componenti di un’organizzazione malavitosa nigeriana che aveva messo in piedi una rete di immigrazione clandestina di loro giovani connazionali, costringendole a prostituirsi a Vicenza

Notizia n. 1822 del 17/11/2018

METEO E PROTEZIONE CIVILE. CONTINUANO A ESSERE COSTANTEMENTE MONITORATE LE FRANE DEL TESSINA E DELLA BUSA DEL CRISTO NEL BELLUNESE

17/nov/2018 | Anche nelle giornate di oggi e domani, sabato 17 e domenica 18 novembre, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha dichiarato lo stato di ordinaria criticità per rischio idrogeologico (allerta gialla) nei bacini idrografici Alto Piave e Piave Pedemontano, in provincia di Belluno.

Notizia n. 1819 del 17/11/2018

SANITA’. PREMIO AIOM A PIERFRANCO CONTE. LE CONGRATULAZIONI DI ZAIA, “MERITATISSIMO, E’ UNA COLONNA DELL’ECCELLENZA ONCOLOGICA VENETA”

17/nov/2018 | SANITA’. PREMIO AIOM A PIERFRANCO CONTE. LE CONGRATULAZIONI DI ZAIA, “MERITATISSIMO, E’ UNA COLONNA DELL’ECCELLENZA ONCOLOGICA VENETA”

Notizia n. 1818 del 17/11/2018

LUNEDI’ 19 NOVEMBRE ALLE 12.00 ZAIA A MESTRE INAUGURA NUOVA INTERSEZIONE TRA VIA PORTO CAVERGNAGO E VIA MARTIRI DELLA LIBERTA’

17/nov/2018 | LUNEDI’ 19 NOVEMBRE ALLE 12.00 ZAIA A MESTRE INAUGURA NUOVA INTERSEZIONE TRA VIA PORTO CAVERGNAGO E VIA MARTIRI DELLA LIBERTA’

Notizia n. 1814 del 16/11/2018

IL RISTORANTE “LE CALANDRE” DI RUBANO (PD) DELLA FAMIGLIA ALAJMO CONFERMA LE TRE STELLE MICHELIN: I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE ZAIA

16/nov/2018 | il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, saluta l’ennesima conquista delle tre stelle nella nuova edizione della Guida Michelin Italia da parte del ristorante “Le Calandre” dello chef Massimiliano Alajmo, unico veneto dei dieci “tristellati” del 2019.

WEST NILE. COLETTO RISPONDE A ZANONI, “PD SCHIZOFRENICO”

Comunicato stampa N° 1348 del 14/09/2018
(AVN) Venezia, 14 settembre 2018

“Quante posizioni ha il PD sulla questione del virus west nile? Occupandomi di sanità, temo possa trattarsi di schizofrenia nella sua manifestazione politica”.

Lo dice l’Assessore alla Sanità del Veneto Luca Coletto, rispondendo al Consigliere regionale del PD Andrea Zanoni, che oggi ne chiede le dimissioni in relazione alle iniziative intraprese dalla Regione rispetto al virus west nile.

“Zanoni – rivela Coletto – arriva con una settimana di ritardo a sostenere l’esatto contrario di quanto chiesto ufficialmente dal gruppo consigliare del PD della Lombardia che, in polemica con la Giunta lombarda, a suo dire inerte sulla questione, indicava il Veneto come esempio da seguire. La data precisa è il 7 settembre e la prova di quanto dico è reperibile al seguente link: http://www.askanews.it/politica/2018/09/07/virus-west-nile-pd-regione-lombardia-disinfesti-come-il-veneto-pn_20180907_00246/  . Sembra una barzelletta – aggiunge Coletto – ma è la realtà, una realtà triste nella quale si cavalcano i temi di sanità a solo scopo di propaganda politica, perdipiù parlando troppo e informandosi poco”.

“Nel merito della polemica – conclude l’Assessore – non entro, perchè tali, tante e talmente note sono le azioni della Regione contro la west nile che pochi distratti, tra i quali purtroppo Zanoni, non fanno testo”.



Data ultimo aggiornamento: 14/09/2018