FORTE COSENZ: AL VIA LA RIQUALIFICAZIONE DEL BOSCO, VICEPRESIDENTE FORCOLIN, “UN POLMONE VERDE PER MESTRE”

Comunicato stampa N° 1175 del 10/08/2018
 (AVN) – Venezia,  10 agosto 2018

A seguito della recente acquisizione gratuita dal Demanio dello Stato del compendio immobiliare denominato ‘Forte Cosenz’, in località Dese Favaro Veneto (VE), la Regione del Veneto ha approvato il programma di riqualificazione del bene che prevede  investimenti per oltre 700mila euro.

Concluse le procedure l’aggiudicazione del primo lotto di interventi,  a partire dal prossimo mese di settembre avranno inizio, con la supervisione della Soprintendenza,  i lavori  di valorizzazione e miglioramento ambientale dell’area verde: si tratta di un intervento di circa 50 mila euro che interesserà la  porzione sinora inutilizzata e non affidata in concessione all’Organismo culturale ricreativo assistenza dipendenti regionali (Ocrad).

Contemporaneamente, da settembre verrà aperto all’intera cittadinanza il punto di ristorazione e la relativa area a verde circostante, già in precedenza  utilizzato dall’Ocrad e destinato esclusivamente ai dipendenti regionali.

E’ l’inizio di un percorso che consentirà di far diventare Forte Cosenz un vero e proprio polo “regionale”, aperto ad attività culturali, sportive, ricreative e per il tempo libero, rivolto a Venezia e al Veneto, nonché un punto di riferimento per eventuali attività logistiche della Protezione Civile nei casi di emergenza.

“Con questo intervento la Regione – sottolinea il vicepresidente Gianluca Forcolin, che ha la delega anche al patrimonio – contribuisce a conservare  e rendere fruibile per i cittadini non solo un bene immobile, di valore storico e culturale, ma consente la valorizzazione e l’utilizzo anche del bosco, che rappresenta uno dei pochi ‘polmoni verdi’ di Venezia”. 



Data ultimo aggiornamento: 10/08/2018

demanio e patrimonio gianluca forcolin
Archivio Comunicati
Notizia n. 1197 del 16/08/2018

CENTO MILA EURO ALL’AREA DEL LITORALE VENETO. FORCOLIN: “DIAMO CONCRETEZZA A UN GRANDE PROGETTO DI SVILUPPO”

16/ago/2018 | La Giunta Regionale ha approvato nell’ultima seduta i criteri e le modalità per la concessione di contributi a sostegno di iniziative che interessano l’area litoranea veneta Cristiano Corazzari stanziato 100 mila euro – spiega il vicepresidente Gianluca Forcolin

Notizia n. 1196 del 16/08/2018

LA REGIONE RISPARMIA 2,6 MILIONI DI EURO GRAZIE AGLI INCENTIVI AL PERSONALE PER REALIZZARE ECONOMIE DI GESTIONE

16/ago/2018 | Ammonta a ben 2,6 milioni di euro il risparmio certificato che la Regione del Veneto ha ottenuto nell’esercizio 2017 attraverso gli incentivi ai dipendenti la cui attività ha prodotto delle economie di gestione Gianluca Forcolin vicepresidente personale bilancio

Notizia n. 1195 del 16/08/2018

GIUNTA REGIONALE ‘LIBERA’ 31,7 MILIONI DI EURO. FORCOLIN: “VIA LIBERA A OPERE E INTERVENTI URGENTI E ATTESI E BOCCATA D’OSSIGENO PER L’ECONOMIA”

16/ago/2018 | Vicepresidente Gianluca Forcolin Ammonta a ben 31,7 milioni di euro la cifra che Regione del Veneto ha “sbloccato” approvando, nell’ultima seduta di Giunta, un provvedimento di variazione del bilancio che consente l’utilizzo di risorse vincolate e accantonate

Notizia n. 1194 del 16/08/2018

ASSESSORE MARCATO ANNUNCIA SBLOCCO DI 5 MILIONI DI EURO PER AVVIARE L’INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DEL MARZENEGO-OSELLINO

16/ago/2018 | Così l’assessore regionale alla legge speciale per Venezia, Roberto Marcato, annuncia con soddisfazione lo sblocco di 5 milioni di euro, “con i quali – sottolinea – sarà finalmente possibile avviare la realizzazione di un primo stralcio funzionale dell’opera da parte del soggetto attuatore, il Consorzio di Bonifica Acque Risorgive, al quale abbiamo a suo tempo suggerito proprio di rimodulare il progetto per stralci di importo ridotto, rendendo così più facilmente gestibili anche le relative procedure di finanziamento”.

Notizia n. 1193 del 14/08/2018

COPPIA GAY VERONA. ZAIA, “FARE CHIAREZZA E ASSICURARE I COLPEVOLI ALLA GIUSTIZIA. NESSUN TIPO DI VIOLENZA PUO’ ESSERE GIUSTIFICATA”

14/ago/2018 | COPPIA GAY VERONA. ZAIA, “FARE CHIAREZZA E ASSICURARE I COLPEVOLI ALLA GIUSTIZIA. NESSUN TIPO DI VIOLENZA PUO’ ESSERE GIUSTIFICATA”