vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 441 del 23/03/2019

SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

23/mar/2019 | SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

Notizia n. 437 del 22/03/2019

SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

22/mar/2019 | SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

Notizia n. 440 del 22/03/2019

DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

22/mar/2019 | DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

Notizia n. 439 del 22/03/2019

LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

22/mar/2019 | LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

Notizia n. 438 del 22/03/2019

SCARICABILI FOTO IMMAGINI E INTERVISTE RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI ATTIVITÀ TRIENNALE DI VENETO SVILUPPO

22/mar/2019 | SCARICABILI FOTO IMMAGINI E INTERVISTE RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI ATTIVITÀ TRIENNALE DI VENETO SVILUPPO

ZOOTECNÌA: REGIONE VENETO, IN ARRIVO 2,7 MLN DI CONTRIBUTI PER UN MIGLIAIO DI STALLE E ALLEVAMENTI – ASSESSORE REGIONALE, “SOSTEGNO CONCRETO PER UN SETTORE IN RIPRESA”

Comunicato stampa N° 1313 del 30/09/2017
 (AVN) Venezia, 30 settembre 2017

 

Avepa, l’Agenzia regionale per i pagamenti in agricoltura, sta per liquidare in questi giorni 2,7 milioni di contributi a 998 aziende del settore zootecnico, in particolare stalle in zona montana, allevamenti ovi-caprini e aziende suinicole da riproduzione.

 

Ne dà notizia l’assessore all’Agricoltura della Regione Veneto, intervenendo al Festival dell’agricoltura a Bressanvido (Vicenza), nell’ambito del convegno promosso in collaborazione con Arav sul tema “Ridare valore al latte e derivati: mettere al centro sostenibilità, benessere degli animali e salute dell’uomo”.

 

“Avepa ha dato prova di grande celerità ed efficienza nel gestire le domande di aiuto dei produttori – ha sottolineato l’assessore – secondo il bando promosso dal decreto ministeriale 940 del 1° marzo 2017, a sostegno delle  aziende produttrici di latte che operano in zona montana, di quelle con allevamenti ovi-caprini e, infine, delle aziende suinicole da riproduzione che osservano condizioni di maggior benessere per lo svezzamento dei suinetti. Nonostante la scadenza ultima fosse il 13 settembre e le complessità amministrative del bando, le 998 imprese venete ammesse agli aiuti riceveranno in questi giorni in conto corrente gli importi liquidati”.

 

“La Regione Veneto – sottolinea l’assessore – dimostra anche con l’efficienza amministrativa di avere a cuore il comparto primario e, in particolare, i produttori di latte e di carne che rappresentano una delle filiere di eccellenza dell’agricoltura veneta. Il settore del latte sta vivendo un momento di  ripresa, grazie alla valorizzazione nel prezzo (risalito in media di 10 centesimi rispetto allo scorso anno) e alla consapevolezza dei consumatori, sempre più attenti a qualità, tracciabilità, controlli e benessere. Garanzie assicurate a tutto tondo dal sistema di controlli attivo in Veneto, merito anche della responsabilità  delle associazioni dei produttori”’.

 

Questa la distribuzione territoriale dei contributi in liquidazione da Avepa:

 

SPORTELLO AVEPA COMPETENTE

NUMERO DI DOMANDE

IMPORTO (€)

TREVISO-VENEZIA

79

440.320,87

BELLUNO

283

532.799,29

PADOVA-ROVIGO

16

101.183,59

VERONA

336

1.023.078,33

VICENZA

284

594729,67

   

TOTALE

998

2.692.111,75



Data ultimo aggiornamento: 30/09/2017

zootecnia latte giuseppe pan