Archivio Comunicati
Notizia n. 1032 del 26/06/2019

DALL’ENERGIA AL TURISMO: LA NUOVA VITA DELL’EX CENTRALE ELETTRICA DI PORTO TOLLE

26/giu/2019 | DALL’ENERGIA AL TURISMO: LA NUOVA VITA DELL’EX CENTRALE ELETTRICA DI PORTO TOLLE

Notizia n. 1029 del 26/06/2019

LAVORO: ASSESSORE DONAZZAN IN AZIENDE DEL VICENTINO, “ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY, MA MANCANO GIOVANI SPECIALIZZATI”

26/giu/2019 | LAVORO: ASSESSORE DONAZZAN IN AZIENDE DEL VICENTINO, “ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY, MA MANCANO GIOVANI SPECIALIZZATI”

Notizia n. 1031 del 26/06/2019

STATISTICHE: IN VENETO LA POPOLAZIONE TORNA A CRESCERE, EFFETTO MIGRAZIONI

26/giu/2019 | STATISTICHE: IN VENETO LA POPOLAZIONE TORNA A CRESCERE, EFFETTO MIGRAZIONI

Notizia n. 1030 del 26/06/2019

SVILUPPO ECONOMICO. ZES. ASSESSORE MARCATO, “TOTALE APPOGGIO ALLE ISTANZE DI SINDACI, IMPRESE E TERRITORIO. LA PARTITA È APPENA INIZIATA”

26/giu/2019 | SVILUPPO ECONOMICO. ZES. ASSESSORE MARCATO TOTALE APPOGGIO ALLE ISTANZE DI SINDACI, IMPRESE E TERRITORIO. LA PARTITA È APPENA INIZIATA

Notizia n. 1028 del 25/06/2019

SCARICABILI FOTO E VIDEO DEL PUNTO STAMPA DEL PRESIDENTE ZAIA SU MILANO CORTINA 2026

25/giu/2019 | SCARICABILI FOTO E VIDEO DEL PUNTO STAMPA DEL PRESIDENTE ZAIA SU MILANO CORTINA 2026

PRESIDENTE REGIONE SU TIRAMISU’ WORLD CUP A TREVISO: “E DOVE SE NO? QUI E’ STATO INVENTATO ANCHE SE FIOCCANO SINGOLARI RIVENDICAZIONI DI PATERNITA’”

Comunicato stampa N° 1043 del 26/07/2017
(AVN) Venezia, 26 luglio 2017

“Sarà una grande occasione per riaffermare l’assoluta trevigianità di un dolce nato alle Beccherie dei Campeol, che ora è famoso nel mondo, al punto che sono spuntate come i funghi affermazioni di paternità quanto meno singolari”.

Lo dice oggi il Presidente della Regione Veneto, in relazione alla Tiramisù World Cup, che si terrà a Treviso nel novembre prossimo e che sarà aperta a tutti i cuochi non professionisti che vorranno cimentarsi con una ricetta tanto semplice quanto di successo.

“Credo proprio – aggiunge il Governatore che da anni conduce una ‘battaglia’ per la trevigianità di questa prelibatezza – che, per vincere, sarà il caso che i concorrenti si preparino bene sulla ricetta della Signora Campeol. L’unica degna di dare il nome al ‘Tiramesù’, detto alla trevigiana come si conviene”.

“Questo dolce – dice il Presidente – è diventato un vero e proprio simbolo mondiale della gastronomia veneta e trevigiana, e come tale non poteva vedere il ‘suo’ campionato del mondo in nessun’altra parte che non in Veneto e a Treviso. Naturalmente vinca il migliore – conclude - ma di certo i concorrenti trevigiani faranno tutta la corsa in testa al gruppo e, magari, indovineranno la fuga giusta”.


Data ultimo aggiornamento: 26/07/2017

luca zaia