PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E ACQUISTI VERDI. IL 20-21 GIUGNO A VENEZIA PRIMA EDIZIONE REGIONALE DEL FORUM COMPRAVERDE

Comunicato stampa N° 886 del 17/06/2017
 (AVN) – Venezia, 17 giugno 2017
 
Il Forum Compraverde è la prima e più importante manifestazione italiana dedicata agli “Acquisti Verdi”, che si svolge a Roma ormai da 10 anni ed è organizzato dalla Fondazione Ecosistemi con il supporto organizzativo di Adescoop. Quest’anno il Forum nazionale in via sperimentale e con un format innovativo verrà realizzato per la prima volta anche a livello regionale ed è stata scelta per questa sperimentazione la Regione Veneto, considerata una delle regioni italiane più attive nel settore con un proprio Piano d’azione regionale per il GPP (Green Public Procurement). La manifestazione si terrà a Venezia nel Palazzo della Regione-Grandi Stazioni il 20 e 21 giugno.
 
Lo annuncia il Vicepresidente della giunta veneta sottolineando che la sostenibilità ambientale è ormai diventata un tema fondamentale per l’intero operato delle Pubbliche Amministrazioni che non possono prescindere dalle normative in ambito di green economy, coinvolgendo direttamente e indirettamente tutto il sistema economico del nostro Paese. In questo contesto è nato nel 2007 il Forum Compraverde che di anno in anno rinnova l’attenzione sul tema per il raggiungimento di risultati sempre migliori da parte sia degli enti pubblici sia di quelli privati.
  
Con l’edizione di  Forum Compraverde-Buygreen/Veneto, organizzata dalla Direzione Acquisti, Affari Generali Patrimonio della Regione, si punta quindi a coinvolgere oltre alle istituzioni anche le aziende operanti nel settore, al fine di creare un momento di confronto dando spazio alle rispettive esperienze ed ai contributi che i diversi soggetti possono apportare. La Regione del Veneto con la sua pianificazione – aggiunge il vicepresidente – ha introdotto scelte d’acquisto “verdi” da un punto di vista della sostenibilità ambientale ma anche convenienti dal punto di vista economico-finanziario.
 
La Pubblica Amministrazione è oggi il più grande “consumatore” di beni e servizi: in Europa i volumi di spesa per gli acquisti delle Pubbliche Amministrazioni sono mediamente pari al 19% del PIL (circa 2.400 miliardi di euro l’anno), in Italia tale valore ammonta a circa 150 miliardi di euro l’anno (oltre il 16% del PIL). E’ quindi evidente il grande impatto sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, sul sistema pubblico, sul mercato, sulla società, delle scelte operate dagli enti pubblici attraverso i propri acquisti se fossero completamente in linea con l’attuale scenario nazionale ed internazionale ‘green oriented’.
 


Data ultimo aggiornamento: 17/06/2017

amministrazione regionale gianluca forcolin affari generali
Archivio Comunicati
Notizia n. 1164 del 23/08/2017

SANITA’: OK DEFINITIVO A SCHEDA OSPEDALIERA CASTELFRANCO-IOV. ASSESSORE: “SPECIALIZZAZIONE E QUALITA’ SENZA TOGLIERE NULLA AL RESTO”

23/ago/2017 | Coletto. Approvata nuova scheda ospedaliera ospedale di Castelfranco Veneto.

Notizia n. 1163 del 23/08/2017

APICOLTURA: GIUNTA REGIONALE AVVIA MODIFICA LEGGE QUADRO DEL SETTORE.

23/ago/2017 | Pan: disegno di legge per riformare il settore dell'apicoltura.

Notizia n. 1162 del 23/08/2017

ASSESSORE VENETO ALLA SICUREZZA SCRIVE AL MINISTRO DELL’INTERNO: “NON PIÙ RINVIABILI NUOVE ASSUNZIONI PER I CORPI DI POLIZIA LOCALE”

23/ago/2017 | Cristiano Corazzari L’assessore al territorio e alla sicurezza della Regione del Veneto ha formalmente richiesto con lettera un incontro al ministro dell’Interno, Marco Minniti, al fine di rappresentargli personalmente le preoccupanti criticità derivanti dalla carenza degli organici di Polizia Locale e la disponibilità della Regione stessa a partecipare ai tavoli tecnici di lavoro costituiti a livello ministeriale sui temi della sicurezza integrata e urbana.

Notizia n. 1160 del 23/08/2017

EXPO 2017. IL VENETO IN VETRINA AD ASTANA CON RICERCHE E INNOVAZIONI IN CAMPO ENERGETICO: DALLE COLTURE DEL PROSECCO ALLE BATTERIE DI ACCUMULO PER L’AUTO DEL FUTURO

23/ago/2017 | Sono le imprese venete dell’energia e le ricerche messe a punto sul ‘campo’ e nei laboratori universitari le protagoniste delle giornate venete all’Expo di Astana, nella ‘piazza’ virtuale di Palazzo Italia. EXPO 2017. IL VENETO IN VETRINA AD ASTANA CON RICERCHE E INNOVAZIONI IN CAMPO ENERGETICO: DALLE COLTURE DEL PROSECCO ALLE BATTERIE DI ACCUMULO PER L’AUTO DEL FUTURO

Notizia n. 1161 del 23/08/2017

AVIARIA IN ALLEVAMENTO NEL VERONESE: ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE

23/ago/2017 | aviaria a ronco all'adige ordinanza di zaia.