Siti utili Siti utili

 

“7° Censimento generale dell’Agricoltura” – Rilevazione dei Beni collettivi

ISTAT, nell’ambito del “7° Censimento generale dell’Agricoltura”, partito il 7 Gennaio 2021, ha incaricato le Regioni e le Province autonome della raccolta di informazioni sulle superfici agricole riguardanti  i terreni ad uso collettivo.

Questa rilevazione è prevista dal Regolamento Europeo n.1091 del 2018 relativo alle statistiche integrate sulle aziende agricole.

La Regione del Veneto, secondo quanto dettato dal Piano Regionale di Censimento, si sta occupando della raccolta dei dati presso i Comuni e gli enti gestori dei beni ad uso collettivo comunque denominati (beni ad uso civico, beni afferenti a Regole, Amministrazioni separate ecc.), nonché della trasmissione del dato così raccolto ed elaborato all’ISTAT.

La rilevazione viene svolta congiuntamente dall’Ufficio di Statistica della Regione del Veneto e dall’Ufficio regionale Usi Civici.

In data 19 Aprile 2021 è stata inviata una prima nota informativa a tutti gli Enti titolari di beni ad uso collettivo da parte dell’U.O. Sistema Statistico Regionale (SISTAR).

La Regione del Veneto sta procedendo con 2 modalità di rilevazione:

  • Elaborazione tramite software GIS di dati geografici ed amministrativi già in possesso degli archivi regionali per quei Comuni/Enti che hanno concluso il procedimento di accertamento/riconoscimento dei beni ad uso collettivo
  • Raccolta dati tramite questionario inviato direttamente a quei Comuni/Enti che non hanno ancora attivato o concluso il procedimento di accertamento dei beni ad uso collettivo.

Nel secondo caso l’U.O. Sistema Statistico Regionale (SISTAR) provvederà presto all’invio del suddetto questionario.