Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto

Nell'ambito della tutela e della valorizzazione del patrimonio storico-culturale del proprio territorio, la Regione del Veneto, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica del Veneto, ha promosso un programma di catalogazione ed inventariazione del patrimonio numismatico conservato in collezioni pubbliche e private (L.R. 05/09/1984, n° 50).

La ricerca ha sinora consentito di catalogare oltre venticinquemila monete, consultabili presso il Centro di catalogazione informatica istituito presso il Museo Civico Bottacin di Padova.

La collana editoriale ha lo scopo di divulgare i risultati di questa ricerca, distinguendo i ritrovamenti per provincia, comune, frazione o località minori, ma sempre raccordate al comune di cui viene anche indicato il codice europeo di identificazione, in vista di un futuro utilizzo telematico della documentazione raccolta.

Volumi pubblicati

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia I: Belluno, 2: Feltre, a cura di Caterina Galifi, Padova Esedra Editrice, 1998, 8°, pp.XIII-260 + 10 tavv. f.t.

La storia dei rinvenimenti numismatici è documentabile a partire dal XVI secolo, essendo la documentazione precedente andata perduta come in gran arte del Veneto in occasione della guerra della Lega di Cambrai. Le monete prese in esame vanno dall'età pre-romana al 476 (deposizione di Romolo Augustolo) per l'Occidente e rispettivamente al 1453 (caduta di Costantinopoli) per l'Oriente. Rilevante la collezione numismatica del museo civico di Feltre (297 pezzi).

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia II: Treviso, 1: Treviso, a cura di Armando Bernardelli, Bruno Callegher, Giovanni Gorini e Andrea Saccocci, Padova, Editoriale Programma, 1995, 8°, pp.XII-518 + 11 tavv. f.t.

Questo libro comprende le schede delle monete rinvenute nella provincia di Treviso, eccetto l'area di Oderzo, che è stata trattata separatamente. Di fatto le località di ritrovamento coincidono in tutto o in gran parte con gli insediamenti delle centuriazioni centrali della X Regio. Il materiale raccolto in questo catalogo riguarda sporadiche documentazioni di esemplari provenienti da zecche greche, monete celtiche, monete romane repubblicane e imperiali, per giungere a quelle bizantine del XI secolo.

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia II: Treviso, 2: Oderzo, a cura di Bruno Callegher, Padova, Editoriale Programma, 1992, 8°, pp.335.

Il volume è dedicato alla catalogazione delle monete di età romana ritrovate nell'area opitergino-mottense, per buona parte coincidente con le due centuriazioni romane del I° sec. A.C.

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia IV: Vicenza, 1: Vicenza, a cura di Armando Bernardelli, Padova, Editoriale Programma, 1995, 8°, pp.XII-413 + 18 tavv. f.t.

Il volume raccoglie tutta la documentazione relativa al materiale numismatico proveniente dalla città di Vicenza e dal territorio centro-meridionale della sua provincia.

Per quanto concerne i limiti cronologici della ricerca sono prese in considerazione le monete pre-romane e romane repubblicane e imperiali sino al 476 d.C. e quindi gli esemplari coniati in Occidente fino alla riforma di Carlo Magno ed in Oriente fino alla caduta di Costantinopoli (1453).

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia IV: Vicenza, 2: Bassano, a cura di Armando Bernardelli, Padova, Esedra Editrice, 1997, 8°, pp.XIV-346 + 17 tavv. f.t.

Il volume completa la precedente opera del Bernardelli, edita nel 1995 e dedicata alla parte centro-meridionale della provincia di Vicenza, documentando i ritrovamenti monetali dell'area settentrionale (Bassanese, Val d'Astico, Schio, Thiene etc.)

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia VI: Venezia, 1: Quarto d'Altino-Altino I, a cura di Cristina Crisafulli e Michele Asolati, Padova, Esedra Editrice, 1999, 8°, pp.570 + 19 tavv f.t.

Il volume è dedicato ai ritrovamenti nell'attuale comune di Quarto d'Altino, che fanno evidentemente riferimento all'antico insediamento romano di Altino e sono piů numerosi di quelli di tutti gli altri comuni della provincia di Venezia. Rilievo particolare hanno le raccolte del Museo Archeologico Nazionale di Altino, istituito nel 1960.

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia VI: Venezia, 2: Venezia - Altino II, a cura di Michele Asolati, Cristina Crisafulli, Padova, Editoriale Programma, 1994, 8°, pp.XXI-283 + 16 tavv. f.t.

Il volume è dedicato al materiale ritrovato nella fascia centrale della provincia di Venezia. Le località esaminate erano in età romana comprese nell'ambito dell'agro altinate (Eraclea, Fossalta di Piave, Jesolo, Marcon, Meolo, Musile di Piave, Noventa di Piave, S.Donà di Piave, Venezia).

Ritrovamenti monetali di età romana nel Veneto. Provincia VI: Venezia, 3: Chioggia, a cura di Michele Asolati, Cristina Crisafulli, Padova, Editoriale Programma, 1993, 8°, pp.184.

Il volume contiene le schede del materiale numismatico proveniente dalla provincia meridionale di Venezia, che va ad integrare il materiale numismatico già noto per pubblicazioni recenti e passate, e quello presente presso la Biblioteca civica di Chioggia.

ESEDRA EDITRICE srl - Via Palestro, 8 - 35138 Padova
Tel. 049-8725445

STUDIO EDITORIALE PROGRAMMA – Piazzetta Nievo, 5 – 35131 Padova
Tel. 049-8753110



Data ultimo aggiornamento: 09/03/2016

Siti tematici
Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14/12/2012