Percorsi Percorsi

Siti tematici Siti tematici

Contenuto Html Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2012

Modello link 1 Modello link 1

Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Osservatori sul paesaggio

Osservatori sul paesaggio

Uno degli aspetti più innovativi introdotti dalla Convenzione europea del paesaggio, peraltro più volte ribadito all’interno del documento, riguarda il ruolo centrale attribuito alla popolazione sotto diversi profili.

Superata la visione tradizionale - tendenzialmente coincidente con la nozione di bellezze naturali, eccezionali, lontane, elitarie e tutelate con un sistema di vincoli - il paesaggio è stato riconosciuto come una porzione di territorio che non è chiaramente e univocamente definito, ma acquista significato in quanto contesto quotidiano della popolazione che lo abita, nonché elemento chiave per il benessere individuale e sociale, la cui salvaguardia, gestione e pianificazione comportano diritti e responsabilità per ciascun singolo individuo.

Per favorire il coinvolgimento responsabile della popolazione, l’accesso a processi formativi e partecipativi diffusi e, in generale per lo sviluppo di una cultura evoluta del paesaggio, la Regione del Veneto ha promosso la nascita della rete regionale degli Osservatori locali e ha attivato un Osservatorio regionale sul paesaggio con funzioni propulsive e di coordinamento.

Dopo la prima esperienza sperimentale a carattere locale avviata a Canale di Brenta nel 2011 per attività di sensibilizzazione, ascolto e partecipazione con gli abitanti del Canale di Brenta sulle problematiche legate al paesaggio, che si è dimostrata una vera e propria “declinazione locale” dell’Osservatorio regionale stesso, sono state avviate altre analoghe sperimentazioni in altri contesti e l’Osservatorio regionale è andato acquisendo una sempre maggiore fisionomia come coordinatore della “Rete regionale degli Osservatori per il paesaggio”, mentre gli Osservatori locali si avviano a coprire buona parte del territorio regionale.



Data ultimo aggiornamento: 06 aprile 2016