Percorsi Percorsi

Siti tematici Siti tematici

Contenuto Html Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2012

Modello link 1 Modello link 1

Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Scatta l’obbligo di comunicare tramite PEC

Posta Elettronica Certificata
Si informa che, a seguito di delibera di Giunta Regionale n. 1050 del 28.06.2013 che ha dato attuazione al Codice dell’Amministrazione Digitale e della circolare regionale prot. n. 293229 del 9.07.2013, l’Amministrazione regionale è tenuta a trasmettere a soggetti pubblici e privati i documenti a loro destinati solo in modalità telematica, attraverso la posta elettronica certificata - protocollo.generale@pec.regione.veneto.it (PEC).
Le comunicazioni regionali verranno spedite, tramite PEC, all’indirizzo di posta elettronica del destinatario, attraverso la consultazione di pubblici elenchi delle amministrazioni pubbliche, delle imprese e dei professionisti o al domicilio digitale che il cittadino abbia dichiarato.
Per quanto concerne la corrispondenza in arrivo all’Amministrazione regionale, tutte le Pubbliche Amministrazioni ed i soggetti privati (solo le imprese ed i professionisti iscritti in albi e registri pubblici) che presentino istanze e comunicazioni all’Amministrazione regionale, rilevanti ai fini dei diversi procedimenti, dovranno inoltrarle in modalità telematica alla casella PEC regionale: pertanto, tutte le imprese ed i professionisti iscritti in albi e registri pubblici sono invitati a dotarsi di casella PEC per lo scambio di comunicazioni e documenti; i privati cittadini hanno la facoltà di dotarsi di una casella PEC per trasmettere (oltre che per ricevere) comunicazioni all’Amministrazione regionale.
Per qualsiasi ulteriore informazione, si potrà consultare la pagina presente all’indirizzo Internet che segue: http://www.regione.veneto.it/web/affari-generali/pec-regione-veneto.



Data ultimo aggiornamento: 26 luglio 2013