Percorsi Percorsi

Siti tematici Siti tematici

Contenuto Html Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2012

Modello link 1 Modello link 1

Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Archivio della Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore

Roger Rearick

Indirizzo: Piazza Tiziano, 29 – 32044 Pieve di Cadore (BL).

Tel.:
0435 501674

Fax:
0435 507658

E-mail:
centrostudi@tizianovecellio.it

Sito Web:
www.tizianovecellio.it

Accesso:
in orario regolamentato.

Responsabile:
Maria Giovanna Coletti, presidente della Fondazione.

Referente per l'Archivio:
Stefania Mason, membro del comitato scientifico della Fondazione.

Luogo di conservazione: edificio gentilizio cinquecentesco sito nel centro di Pieve di Cadore, appartenuto ad un ramo della casata dei Vecellio, sede della Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore, di proprietà della Magnifica Comunità di Cadore.

Nota storica: La Fondazione, costituitasi nel 2003, sostenuta dalla Magnifica Comunità di Cadore e da enti pubblici e associazioni del bellunese, intende promuovere sia l'attività di studio e di valorizzazione dell'arte e della figura di Tiziano, sia la promozione culturale e turistica del territorio dell'Altobellunese. Proprio al fine di realizzare questi intenti, conserva e rende fruibile al pubblico un'ampia documentazione, tra cui anche l'archivio fotografico che si compone di più nuclei distinti.
Il fondo fotografico di maggiore entità è riconducibile al lascito dello storico dell'arte Roger Rearick, illustre studioso dell'arte veneziana del Rinascimento, avvenuta nel 2004 anno della sua morte.
In seguito l'archivio fotografico della Fondazione è stato ampliato grazie ad alcune campagne fotografiche sul patrimonio artistico cadorino, condotte nel 2005 (Brogiolo ed Everywhere). Nello stesso anno sono state acquisite dalla ditta Alinari di Firenze alcune stampe relative a dipinti tizianeschi della campagna fotografica realizzata tra il 1870 al 1930, a cui si sono aggiunte nel 2008 diverse immagini digitali.

Patrimonio:
- Fondo Roger Rearick: 59 photocolor e 506 stampe b.n. e colori. Lascito Le immagini, frammiste ad alcune lettere e appunti, sono conservate in 27 cartelle che raccolgono i materiali relativi a diverse ricerche iconografiche di Rearick.
- Fondo “Campagna Brogiolo”: 23 photocolor 24 stampe b.n., 24 stampe a colori, le stesse in digitale, formato tiff, alta e bassa risoluzione;
- Fondo “Campagna Everywhere”: 55 immagini digitali utilizzate per il progetto “L'Arte in Cadore al tempo del Tiziano”;
- Fondo donato dalla Magnifica Comunità: 22 riproduzioni in formato digitale di stampe tizianesche conservate presso la Magnifica Comunità di Cadore;
- Fondo Alinari: 224 stampe b.n. su carta baritata, riproduzioni dal 1870 al 1930 di opere tizianesche; 91 immagini digitali in alta definizione relative al progetto “La bottega di Tiziano”, 22 collotipie con soggetti tizianeschi.

Strumenti di consultazione:
- Elenco di consistenza cartaceo dei fondi conservati, a cura del personale della Fondazione.
- Il fondo Rearick è stato catalogato a cura di Elena Maierotti nel Catalogo dei Beni Culturali della Regione del Veneto.

Altre informazioni: La Fondazione conserva e mette a disposizione degli studiosi anche la biblioteca di studio di R. Rearick insieme con una ricca biblioteca di storia dell'arte, il cosiddetto fondo tizianesco, detto anche fondo Celso Fabbro, concesso in comodato alla Fondazione dalla Magnifica Comunità di Cadore.



Data ultimo aggiornamento: 17 luglio 2015