Percorsi Percorsi

Siti tematici Siti tematici

Contenuto Html Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2012

Modello link 1 Modello link 1

Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Archivio dell'Opera Pia Moro

 Logo Casa Moro

Indirizzo: Via Postumia, 6 – 31046 ODERZO (TV)

Telefono e Fax: 0422-712131

E-mail: op.moro@tin.it

Sito Web: http://www.casamoro.it/

Accesso: previo appuntamento

Responsabile: il Presidente dell'Opera Pia Moro

Sede: all'interno del plesso della Scuola materna Moro.

Nota storica: Le origini dell'attuale Opera Pia Moro risalgono al 1873 quando per iniziativa di mons. Giuseppe Moretti, decano di Oderzo, iniziarono le sottoscrizioni a favore dell'istituzione benefica intitolata "Asilo Vittorio Emanuele II". L'Asilo, sito in Contrada delle Grazie, cessò per mancanza di mezzi nel 1878, continuando tuttavia nel tempo le oblazioni a suo favore. Nel 1897 fu eretto in ente morale con Regio Decreto 29 agosto.
Nel 1920 Angelo Moro, facoltoso opitergino, lasciò in eredità all'Opera Pia il suo palazzo di Corso Cavour. Alla sua morte l'Opera Pia in riconoscenza per il generoso lascito e come da volontà dell'estinto s'intitolò con il solo suo cognome.
L'asilo iniziò a funzionare il 10 gennaio 1921 affidandone la gestione alle suore di Maria Bambina. Successivamente, secondo le volontà del benefattore, si diede vita all'Orfanotrofio femminile che fu aperto l'8 maggio 1921.
Nell'agosto 1921 al posto del fienile Moro venne costruita la Scuola di lavoro professionale di taglio e cucito. L'acquisto di un podere di 12 campi trevigiani servì poi al mantenimento dell'Orfanotrofio e fu il presupposto per la creazione della Colonia agricola maschile.
Nel 1934 venne affidata alle Figlie di San Giuseppe Caburlotto con sede a Venezia la conduzione delle varie attività.
Il mutare della situazione socio-economica e culturale determinò dapprima la trasformazione dell'Orfanotrofio in Istituto femminile e la Colonia agricola in Istituto maschile per poi successivamente estinguersi lasciando il posto ad altre attività a favore dei minori in età della prima infanzia.
Negli anni 1972-3 venne infatti costruita la nuova Scuola materna e successivamente l'ala adiacente dell'edificio che ora ospita il Nido.

Patrimonio: L'Archivio conserva in modo sistematico documentazione relativa alle attività assistenziali dell'Opera Pia dal 1915 ai nostri giorni.

Strumenti di consultazione: Inventario cartaceo sommario a cura di Luciano Minto (2002).



Data ultimo aggiornamento: 19 agosto 2015