biblioteche di proprieta regionale biblioteche di proprieta regionale

Biblioteche e fondi di proprietà regionale

La Regione del Veneto ha acquisito nel tempo, per acquisto o dono, singoli beni o collezioni librarie di interesse culturale, depositandoli presso biblioteche idonee a garantirne adeguata conservazione e fruizione o provvedendo a ciò direttamente.
I principali beni librari regionali di interesse culturale sono:

Biblioteca regionale di biblioteconomia e archivistica:
si compone di documenti di argomento biblioteconomico ed archivistico.
Biblioteca regionale di biblioteconomia e archivistica
Biblioteca Cameriniana
Fondo del complesso monumentale di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (Pd).
 
Biblioteca Cameriniana
Biblioteca del Centro Regionale di Cultura Veneta "Paola di Rosa Settembrini":
contiene documenti che trattano della cultura veneta.
Biblioteca del Centro Regionale di Cultura Veneta "Paola di Rosa Settembrini"
Fondo della Ex-Gioventù Italiana del Littorio
E’ un fondo che raccoglie alcune biblioteche popolari veneziane del primo Novecento.
Fondo della Ex-Gioventù Italiana del Littorio
Fondo "Nico Pepe"
Costituisce un’ampia documentazione relativa alla cultura e alle attività teatrali dal 1600 ai giorni nostri.
Fondo "Nico Pepe"
Fondo biblioteca per ragazzi "Pezzè Pascolato"
E’ il fondo rimasto della prima biblioteca per ragazzi d’Italia.
Fondo biblioteca per ragazzi "Pezzè Pascolato"
Commissione del Doge Andrea Gritti a Gerolamo Bragadin
E’un manoscritto del 1532 acquistato dalla Regione e affidato alla Biblioteca Marciana di Venezia
Commissione del Doge Andrea Gritti a Gerolamo Bragadin



Data ultimo aggiornamento: 08 luglio 2016