Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Bando per l’erogazione di contributi alle PMI giovanili.

17 agosto 2021

 

La Giunta regionale, con deliberazione n. 1158 del 17 agosto 2021, ha approvato il “Bando per l’erogazione di contributi alle PMI giovanili. Anno 2021”

Beneficiarie del contributo sono le PMI dei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi che rientrano in una delle seguenti tipologie:
i) imprese individuali i cui titolari siano persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni;
ii) società e cooperative i cui soci siano per almeno il sessanta per cento persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni ovvero il cui capitale sociale sia detenuto per almeno i due terzi da persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni.
Tali requisiti devono sussistere alla data del 20 settembre 2021.

Il contributo è a fondo perduto, in regime de minimis, in misura pari al 30% della spesa rendicontata ammissibile per la realizzazione di interventi di importo minimo di euro 25.000,00 e massimo di euro 170.000,00, cui corrisponde un contributo minimo di euro 7.500,00 e massimo di euro 51.000,00.  

Le domande di sostegno dovranno essere compilate e presentate esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto, a partire dalle ore 10.00 del giorno 20 settembre 2021, fino alle ore 12.00 del 30 settembre 2021.

Dotazione del bando: euro 3.000.000,00. È possibile l’assegnazione di risorse aggiuntive in caso di ulteriore futura disponibilità finanziaria.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata al Bando di finanziamento (sezione Bandi Avvisi e Concorsi).



Data ultimo aggiornamento: 06 settembre 2021