Normativa Regionale

 

Legge Regionale 21 gennaio 2000, n. 3
Nuove norme in materia di gestione dei rifiuti

 

 

Deliberazioni Giunta Regionale (D.G.R.)


D.G.R.V. 28 giugno 2013, n. 1104
Delibere di Giunta Regionale n. 452 del 10/04/2013 e n. 578 del 03/05/2013 concernenti: "Articolo 37 della legge regionale 21 gennaio 2000, n. 3 come modificato dall'art. 41 dalla legge regionale 6 aprile 2012, n. 13. Prima individuazione dell'entità del contributo da applicare in via sperimentale quale compensazione economica al disagio dovuto dalla presenza di impianti di gestione rifiuti. DGR n. 12/CR del 29/01/2013." Revoca e sostituzione.

 

D.G.R.V. 19 marzo 2013, n. 346

Garanzie finanziarie a copertura dell'attività di smaltimento e recupero rifiuti. D. Lgs 03.04.2006 e s.m.i., n. 152, Parte II come modificata dal D. Lgs. 31.08.2010, n. 128; Parte IV come modifica dal D. Lgs. 10.12.2010, n. 205; D. Lgs. 13.01.2003, n. 36.
Allegato A Allegato B

 

 

D.G.R.V. 18/12/2012, n. 2633

Decreto Legislativo 13 gennaio 2003, n. 36 – articolo 5, comma 4. D.C.R. 15/06/2006, n. 76.

"Programma regionale per la riduzione dei rifiuti biodegradabili da avviare in discarica" – Aggiornamento relativo all'annualità 2011.

Allegato A

 

D.G.R.V. 28 agosto 2012, n. 1773
Modalità operative per la gestione dei rifiuti da attività di costruzione e demolizione. D.Lgs. 03.04.2006 e s.m.i., n. 152, L.R. 3/2000.
Allegato A

 

D.G.R.V. 31 luglio 2012, n. 1543
Garanzie finanziarie a copertura dell'attività di smaltimento e recupero rifiuti. Modifica della D.G.R.V. n. 2229 del 20.12.2011. D.Lgs. 03.04.2006 e s.m.i., n. 152, Parte II come modificata dal D. Lgs. 31.08.2010, n. 128; Parte IV come modifica dal D. Lgs. 10.12.2010, n. 205; D. Lgs. 13.01.2003, n. 36.
Allegato A - Allegato B

 

D.G.R.V. 20 dicembre 2011, n. 2229
Garanzie finanziarie a copertura dell'attività di smaltimento e recupero rifiuti. Modifica dei criteri individuati con D.G.R.V. n. 2528 del 14.07.1999. D.Lgs. 03.04.2006 e s.m.i., n. 152, Parte II come modifica dal D. Lgs. 31.08.2010, n. 128; Parte IV come modifica dal D. Lgs. 10.12.2010, n. 205; D. Lgs. 13.01.2003, n. 36.
Allegato A

 

D.G.R.V. 13 dicembre 2011, n. 2155
Decreto Legislativo 13 gennaio 2003, n. 36 - articolo 5, comma 4, D.C.R. 15.06.2006, n. 76. "Programma regionale per la riduzione dei rifiuti biodegradabili da avviare in discarica" - Aggiornamento relativo alle annualità 2009-2010.
Allegato A

 

D.G.R.V. 22 febbraio 2011, n. 170
Certificazione della percentuale di RD (raccolta differenziata) dell'anno 2009 ai fini del pagamento del tributo speciale per il deposito in discarica - L.R. n. 24 del 16/08/2002, D.G.R. n. 3918 del 30/12/2002 e s.m.i., D.G.R. n. 908 del 18/03/2005, L.R. n. 22 del 26/11/2004 e D.G.R.V. n. 1845 del 19/07/2005.
Allegato A - Allegato B

 

D.G.R.V. 22 febbraio 2011, n. 169
Approvazione del documento denominato "10 azioni ambientali per limitare l'uso di carta negli uffici regionali", redatto in conformità dell'art. 51 della Legge regionale 21/01/2000, n. 3 e promosso in occasione della seconda edizione della "Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti - European Week for Waste Reduction".
Allegato A

 

D.G.R.V. 23 novembre 2010, n. 2795
Provvisoria sospensione dell'efficacia della D.G.R. n. 1667 del 22 giugno 2010 recante indicazioni sul trasferimento dei rifiuti all'estero in impianti di smaltimento e di recupero ai sensi della Direttiva 2008/98/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive e del Regolamento CE n. 1013/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 14 giugno 2006 relativo alle spedizioni di rifiuti.

 

D.G.R.V. 23 novembre 2010, n. 2794
Art. 5 bis, commi 7 e 8, della L.R. 16.04.1985, n. 33, e successive modifiche e integrazioni.
Primi indirizzi operativi concernenti l'attività di controllo preventivo affidata alla Provincia con l'avvalimento dell'Arpav.

 

D.G.R.V. 03 agosto 2010, n. 2023
Decreto Legislativo 13 febbraio 2003, n. 36 – articolo 5, comma 4. D.C.R. 15.06.2006, n. 76.“Programma regionale per la riduzione dei rifiuti biodegradabili da avviare in discarica” – Aggiornamento relativo alle annualità 2005-2008.
Allegato A

 

D.G.R.V. 06 luglio 2010, n. 1766
Autorizzazioni alle sottocategorie di discariche. Deroghe ai limiti di accessibilità dei rifiuti. Decreto Legislativo 13 gennaio 2003, n. 36 – D.M. 03 agosto 2005.
Allegato A

 

D.G.R.V. 23 marzo 2010, n. 1210
Art.16 della L.R. 16 febbraio 2010, n. 11, "Norme in materia di autorizzazioni all'esercizio degli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi". Disposizioni applicative.

 

D.G.R.V. 23 marzo 2010, n. 1022
Certificazione della percentuale di raccolta differenziata (RD) raggiunta dai Comuni nell'anno 2008 ai fini del pagamento dell'ecotassa per l'anno 2009.
Legge n. 549/95; art. 39 della L.R. 3/2000 e s.m.i. nonchè art. 8 della L.R. 22/2004; D.G.R. n. 3918 del 30.12.2002 e seguenti.

Allegato A - Allegato B

 

D.G.R.V. 02 marzo 2010, n. 464
Protocollo operativo per l'esecuzione di indagini mirate alla determinazione delle concentrazioni di metalli e metalloidi nei suoli attribuibili al fondo naturale o ad inquinamento diffuso - D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, parte IV.
Allegato A

 

D.G.R.V. 09 febbraio 2010, n. 243
Indirizzi e modalità operative per il corretto utilizzo di pneumatici usati nelle pratiche agricole. D.Lgs. 03/04/2006, n. 152, art. 183 comma 1, lett. p).

 

D.G.R.V. 09 febbraio 2010, n. 242
Piano di Monitoraggio e Controllo (PMC) per gli impianti di cui al punto 5 - Gestione dei rifiuti, dell'allegato I al D. Lgs. 59/2005; Programma di Sorveglianza e Controllo (PSC) di cui al D. Lgs. 36/2003, Programma di Controllo (PC) e Piano di Sicurezza (PS) di cui all'art. 26 e all'art. 22 della Legge Regionale 21 gennaio 2000, n. 3, s.m. ed i. - Indicazioni operative.
Allegato A - Allegato B - Allegato C - Allegato D - Allegato E - Allegato F

 

D.G.R.V. 09 dicembre 2009, n. 3764
Decreto Legislativo 13 gennaio 2003, n. 36 - D.M. 3 agosto 2005.
Chiarimenti ed indirizzi operativi in merito alle procedure per il rilascio delle autorizzazioni delle sottocategorie di discariche per rifiuti non pericolosi con deroghe ai limiti di accessibilità previsti dalla norma (art. 7 DM 3 agosto 2005).

 

D.G.R.V. 20 ottobre 2009, n. 3043
Nuove disposizioni regionali in materia di centri di raccolta dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato, in recepimento alla nuova disciplina introdotta con il D.M. 13 maggio 2009 che modifica il D.M. 8 aprile 2008.
Allegato A

 

D.G.R.V. 15 settembre 2009, n. 2608
Determinazione del contributo ambientale ai Comuni di cui all'art. 37 della legge regionale 21 gennaio 2000, n. 3 s.m. ed i.

 

D.G.R.V. 4 agosto 2009, n. 2426
D.M. 5 febbraio 1998 come modificato dal D.M. 5 aprile 2006, n. 186 - Indirizzi operativi in ordine alla corretta applicazione della disciplina concernente le procedure semplificate di recupero ai sensi degli articoli 214 e 216 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152. Modello concernente la "Comunicazione per l'esercizio dell'attività di recupero di rifiuti non pericolosi in procedura semplificata. D. Lgs. n. 152/2006 - artt. 214 e 216; D.M. 5 febbraio 1998 e ss.mm.ii."
Allegato A

 

D.G.R.V. 26 maggio 2009, n. 1519
Tariffe da applicare alle istruttorie finalizzate al rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale ex Decreto legislativo 18 febbraio 2005, n. 59.
Allegato A

 

D.G.R.V. 31 marzo 2009, n. 794
Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 - Procedure operative per la gestione della terre e rocce - integrazioni alla D.G.R. 2424/08.

 

D.G.R.V. 18 novembre 2008, n. 3396
DGR n. 126/CR del 14 ottobre 2008 "Interventi da finanziare con la quota di competenza regionale del tributo previsto dalla L. 28.12.1995 n. 549. Tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi. Annualità 2008"

Allegato A

 

D.G.R.V. 8 agosto 2008, n. 2254
Lr 21 gennaio 2000, n. 3 – “Nuove norme in materia di gestione dei rifiuti”. Capo VI . Artt. 32 e segg. – Disposizioni per discariche e bonifiche. Chiarimenti in merito alla putrescibilità dei rifiuti. Presa d’atto della relazione conclusiva del gruppo di lavoro intitolata “Putrescibilità dei rifiuti: definizione e determinazione analitica”

Allegato A

 

D.G.R.V. 8 agosto 2008, n. 2424
Procedure operative per la gestione delle terre e rocce da scavo ai sensi dell’articolo 186 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
Allegato A

 

D.G.R.V. 22 luglio 2008, n. 1998
Decreto legislativo 16 gennaio 2008, n. 4 “Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale”. Disposizioni applicative

 

D.G.R.V. 6 maggio 2008, n. 923
Accordo di programma per la gestione dei sedimenti di dragaggio dei canali di grande navigazione e la riqualificazione ambientale, paesaggistica, idraulica e viabilistica dell’area Venezia – Malcontenta – Marghera. Presa d’atto del testo sottoscritto ed individuazione delle attività conseguenti di competenza Regionale

 

D.G.R.V. 4 marzo 2008, n. 499
D.Lgs. 03.04.2006, n. 152, art. 208, comma 15. Lr 14.08.2007, n. 20, art. 18. Nuova disciplina in materia di impianti mobili di smaltimento o di recupero di rifiuti. Approvazione delle linee guida sulle modalità di rilascio delle autorizzazioni in via definitiva e di svolgimento delle singole campagne di attività

Allegato A

 

D.G.R.V. 19 giugno 2007, n. 1838
Decreto legislativo 13 gennaio 2003, n. 36 – D.M. 3 agosto 2005. Presa d’atto degli esiti dei lavori del tavolo tecnico istituito con Dgr n. 850 del 3 aprile 2007 in merito alle problematiche relative al rilascio delle autorizzazioni delle sottocategorie di discariche per rifiuti non pericolosi con deroghe ai limiti di accettabilità previsti dalla norma (art. 7 DM 3 agosto 2005)

Allegato A

 

D.G.R.V. 19 giugno 2007, n. 1836
Determinazione contributo regionale per lo smaltimento dei rifiuti urbani in impianti ubicati fuori dagli ambiti Territoriali Ottimali a valere dal 1/6/2007. Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. Art. 38 della L.R. 21/1/2000, n. 3 e s.m.i. Delibera CR n. 59 del 22/11/2004 “Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani”. DDgr n. 961 del 20/4/2001 e n. 512 del 5/3/2004

 

D.G.R.V. 7 novembre 2006, n. 3370
Accordo di programma tra Regione Veneto e Consorzio Nazionale Imballaggi per l'ottimizzazione del recupero e riciclo dei rifiuti di imballaggio provenienti dalla raccolta differenziata.

Allegato A

 

D.G.R.V. 26 settembre 2006, n. 2966
Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti. Individuazione degli elaborati tecnici da allegare alla domanda di approvazione del progetto.
Allegato AAllegato B


D.G.R.V. 7 agosto 2006, n. 2539
Decreto Legislativo 13 febbraio 2003, n. 36 - articolo 5, comma 4. D.C.R. 15.06.2006, n. 76. "Programma regionale per la riduzione dei rifiuti biodegradabili da avviare in discarica - Stato annuale di attuazione relativo al 2004" - Presa d'atto.

 

D.G.R.V. 11 luglio 2006, n. 2166
Primi indirizzi per la corretta applicazione del D. Lgs. 3 aprile 2006 n. 152 recante “Norme in materia ambientale”: parte IV, per quanto riguarda la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti contaminati e parte V relativamente alle emissioni in atmosfera

D.G.R.V. 6 giugno 2006, n. 1749
Decreto legislativo 152/06; L.R. 3/2000. Utilizzo dei residui della lavorazione della pietra destinate all’effettivo utilizzo per reinterri, riempimenti, rilevarti e macinati.
Allegato AAllegato B

 

D.G.R.V. 9 agosto 2005, n. 2241
D. Lgs. 99/1992; L. R. 3/2000; DGRV n. 338 del 11.02.2005 così come modificata ed integrata dalle DGRV n. 907 del 18.03.2005 e DGRV n. 1269 del 07.06.2005. Direttiva B - “Norme tecniche in materia di utilizzo in agricoltura di fanghi di depurazione e di altri fanghi e residui non tossico e nocivi di cui sia comprovata l’utilità ai fini agronomici ”. Aggiornamento

 

D.G.R.V. 9 luglio 2005, n. 1845
Integrazione al metodo di calcolo della percentuale di RD. La Legge 28 dicembre 1995, n. 549; Art. 39 della L.R. 3/2000; Art. 8 della L. R. 22/2004. DGR n. 3918 del 30.12.2002 così come rettificata ed integrata con successive DGR

D.G.R.V. 11 marzo 2005, n. 769
Linee guida per la realizzazione e la gestione degli ecocentri comunali. Adozione.
Allegato

 

D.G.R.V. 25 febbraio 2005, n. 568
Modifiche e integrazioni della DGRV 10 marzo 2000, n. 766 – Norme tecniche ed indirizzi operativi per la realizzazione e la conduzione degli impianti di recupero e di trattamento delle frazioni organiche dei rifiuti urbani ed altre matrici organiche mediante compostaggio, biostabilizzazione e digestione anaerobica.
Allegato 1 - Allegato A - Allegato B - Allegato C - Allegato D

 

D.G.R.V. 11 febbraio 2005, n. 338
D.Lgs. 99/1992 L.R. 3/2000 DGR 3247/95 aggiornamento direttiva B " Norme tecniche in materia di utilizzo in agricoltura di fanghi di depurazione e di altri fanghi e residui non tossico e nocivi di cui sia comprovata l'utilità ai fini agronomici"
(Direttiva B integralmente sostituita dall'allegato alla dGR 9 agosto 2005, n. 2241)

 

D.G.R.V. 14 gennaio 2005, n. 14
Precisazioni su aspetti tecnici, gestionali, finanziari ed amministrativi connessi all'applicazione del D.Lgs 13.01.2003 n. 36 e del D.M. Del 13/01/2003.

 

D.C.R. 22 novembre 2004, n. 59
Piano regionale per la gestione dei rifiuti urbani (legge regionale n. 3/2000, articolo 13, comma 4) (proposta di deliberazione amministrativa n. 77)

 

D.G.R.V. 1 ottobre 2004, n. 3022
Direttiva 1999/31/CE. Decreto legislativo 13.02.2003, n. 36, art. 5.Legge regionale 21.01.2000, n. 3, art. 10 e 13."Programma regionale per la riduzione dei rifiuti biodegradabili da avviare in discarica". Adozione

 

D.G.R.V. 1 ottobre 2004, n. 3017
L. 549/95, L.R. 21.01.2000, n. 3 così come modificata dalla L.R. 16.08.2002, n. 24. Aggiornamento al 2003 della percentuale di Raccolta Differenziata ai fini della riduzione del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti urbani.

 

D.C.R. 22 novembre 2004, n. 59
Piano regionale per la gestione dei rifiuti urbani (legge regionale n. 3/2000, articolo 13, comma 4) (proposta di deliberazione amministrativa n. 77)

D.G.R.V. 1 ottobre 2004, n. 3022
Direttiva 1999/31/CE. Decreto legislativo 13.02.2003, n. 36, art. 5.Legge regionale 21.01.2000, n. 3, art. 10 e 13."Programma regionale per la riduzione dei rifiuti biodegradabili da avviare in discarica". Adozione

 

D.G.R.V. 1 ottobre 2004, n. 3017
L. 549/95, L.R. 21.01.2000, n. 3 così come modificata dalla L.R. 16.08.2002, n. 24. Aggiornamento al 2003 della percentuale di Raccolta Differenziata ai fini della riduzione del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti urbani.

 

D.G.R.V. 18 giugno 2004, n. 1739
L.R. 21.01.2000, n. 3 "Nuove norme in materia di gestione dei rifiuti". Articolo 37. Contributo ambientale ai Comuni sede di impianti di recupero e di smaltimento rifiuti

 

D.G.R.V. 30 aprile 2004, n. 1189
Adozione del "Programma supplementare di aggiornamento per la decontaminazione, lo smaltimento e la raccolta degli apparecchi contenenti PCB soggetti ad inventario e dei PCB in essi contenuti".Integrazione al Programma Regionale adottato con D.G.R. n.1990 in data 04.07.2003 e n. 3615 in data 28.11.2003.Adeguamento del piano regionale di gestione dei rifiuti in attuazione del D.Lgs. n. 22/1997 e s.m.i. e del D.Lgs. n. 209/1999

 

D.G.R.V. 5 marzo 2004, n. 511

DGR. n. 1794 del 5 luglio 2002 - Nuovo catalogo dei rifiuti (CER 2002). Integrazioni e chiarimenti alla DGR n. 3876 del 31.12.2001. Modifica ed integrazioni. Indicazioni in merito ai contenuti delle autorizzazioni provinciali relative alla realizzazione degli ecocentri ai sensi dell'art. 29 della L.R. 21 gennaio 2000, n.3

Allegato

 

D.G.R.V. 16 gennaio 2004, n.3
Attuazione della direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso.Indirizzi operativi e linee guida applicative - Allegato

 

D.G.R.V. 8 agosto 2003, n. 2454
Primi indirizzi operativi per la corretta applicazione della nuova disciplina sulle discariche. D. Lgs. 13.01.2003, n. 36 e D.M. 13.03.2003

 

D.G.R.V. 14 febbraio 2003, n. 321
Art. 4, comma 1, lett. f), punto 2-bis), della l.r. 21.01.200, n. 3, come modificato dall’art. 8 della l.r. 16.08.2002, n. 27. Individuazione impianti tattici regionali

 

D.G.R.V. 30 dicembre 2002, n. 3918
Metodo per il calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e procedure per la certificazione annuale effettuata dall’osservatorio regionale sui rifiuti. Chiarimenti in ordine alla corretta applicazione del comma 3, lett. b), dell’art. 39 della l.r. n. 3 del 21 gennaio 2000, come sostituito dall’art. 1 della l.r. n. 24/2002

 

D.G.R.V. 5 luglio 2002, n. 1794
Il nuovo catalogo dei rifiuti (CER 2002). Integrazioni e chiarimenti alla d.G.R. n. 3876 del 31.12.2001

 

D.G.R.V. 15 marzo 2002, n. 550
Approvazione dell’accordo di programma tra la Regione Veneto e i gestori degli impianti di compostaggio del Veneto

 

D.G.R.V. 31 dicembre 2001, n. 3876
Il nuovo catalogo dei rifiuti (CER 2002). Modalità operative in merito all’applicazione dell’art. 1, comma 15, della legge 21 dicembre 2001, n. 443, recante “Delega al Governo in materia di infrastrutture ed insediamenti produttivi strategici ed altri interventi per il rilancio delle attività produttive”

 

D.G.R.V. 14 settembre 2001, n. 2329
Modifiche alla d.G.R. 19 maggio 1998, n. 1792, “Decreto ministeriale 5 febbraio 1998. Primi indirizzi operativi in ordine alla corretta applicazione della disciplina concernente le procedure semplificate di recupero ai sensi degli artt. 31 e 33 del d.lgs. 5 febbraio 1997, n. 22, e definizione dei contenuti della relazione da allegare alla comunicazione di inizio attività”

 

D.G.R.V. 22 giugno 2001, n. 1579
Nuovi indirizzi in merito al piano di sicurezza ed ai programmi di controlli previsti dalla l.r. 21.01.2000, n. 3

 

D.G.R.V. 20 aprile 2001, n. 961
Determinazione contributo regionale per lo smaltimento di rifiuti in impianti ubicati fuori dagli ambiti territoriali ottimali. Art. 38 della l.r. 21.01.2000, n. 3

 

Circolare 30 aprile 2000, n. 5656

Primi indirizzi operativi in applicazione della l.r.21 gennaio 2000, n. 3

 

D.G.R.V. 21 marzo 2000, n. 994
Nuova disciplina in materia di impianti mobili di smaltimento o recupero di rifiuti. Disposizioni attuative degli artt. 4 e 6 della l.r. 21.01.2000, n. 3. Revoca della d.G.R. n. 261 del 2 febbraio 1999

 

D.G.R.V. 21 marzo 2000, n. 993
Indirizzi operativi in materia di gestione di rifiuti provenienti da studi medici

 

D.G.R.V. 25 gennaio 2000, n. 156
Indicazioni in ordine alle operazioni di recupero dei rifiuti con utilizzazione principale come combustibile od altro mezzo per produrre energia (voce R1 dell’all. C del d.lgs. 22/1997)

 

D.G.R.V. 7 dicembre 1999, n. 4389
Centrali per la produzione di energia elettrica. Criteri per il rilascio, da parte della Giunta regionale, dei pareri ex. art. 17 d.P.R. 203/1988 per il Ministero dell’industria

 

D.G.R.V. 19 ottobre 1999, n. 3560
Criteri e modalità di carattere operativo da seguire per l’adozione e l’attuazione dei provvedimenti amministrativi di cui agli artt. 14 e 17 del d.lgs n. 22/1997 di competenza del Sindaco

 

D.G.R.V. 14 luglio 1999, n. 2528
Nuova disciplina in materia di garanzie finanziarie relative alle attività di smaltimento e di recupero disciplinate da d.lgs. 5/2/1997, n. 22, e successive modifiche ed integrazioni. Revoca della d.G.R. n. 4718 del 15/12/1998

 

D.G.R.V. 20 aprile 1999, n. 1261
Disposizioni in materia di gestione di rifiuti provenienti da attività agricole e, in particolare, disposizioni tecniche e di buona prassi per la corretta e gestione dei contenitori vuoti di prodotti fitosanitari

 

D.G.R.V. 6 ottobre 1998, n. 3606
Ulteriori chiarimenti ed indirizzi operativi in merito al d.lgs. 5 febbraio 1997, n. 22, ed ai successivi decreti applicativi

 

D.G.R.V. 22 giugno 1998, n. 2299
Divieto di accettazione dei rifiuti speciali assimilabili agli urbani di provenienza extra regionale nelle discariche classificate di 1a categoria. Modifiche alla d.G.R. n. 5638 del 10 dicembre 1996

 

D.G.R.V. 19 maggio 1998, n. 1792
Decreto ministeriale 5 febbraio 1998. Primi indirizzi operativi in ordine alla corretta applicazione della disciplina concernente le procedure semplificate di recupero ai sensi degli artt. 31 e 33 del d.lgs. 5 febbraio 1997, n. 22, e definizione dei contenuti della relazione da allegare alla comunicazione di inizio attività

 

D.G.R.V. 24 marzo 1998, n. 924
Direttive per l’applicazione delle ll.rr. 7 settembre 1982, n. 44, e 16 aprile 1985, n. 33, e successive loro modifiche, in materia, rispettivamente, di cave e discariche



Data ultimo aggiornamento: 13 agosto 2013