Eventi alluvionali del 26 settembre 2007 - Ex O.P.C.M. 3621

Ex Commissario Mariano Carraro

Il 31 dicembre 2012 è cessata l’OPCM 3621.

L'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri (OPCM) n.3621 del 18.10.2007 che d'intesa con il Dipartimento della Protezione Civile nomina il Commissario Delegato, fa seguito alla Dichiarazione dello stato di emergenza per una parte del territorio della Regione Veneto dopo gli eventi alluvionali del 26 settembre 2007, costituisce una prima risposta dello Stato alle istanze provenienti dalle Comunità locali, volte a ricercare soluzioni rapide ed efficaci che scongiurino il ripertersi di allagamenti delle aree urbane in concomitanza di piogge intense.

Nell' OPCM 3621/2007 sono stabiliti gli incarichi  e definiti i compiti del del Commissario che è chiamato innanzitutto a ripristinare le condizioni di sicurezza nei territori mettendo in atto tutte le misure ritenute necessarie per uscire dalla situazione di emergenza.

L'Ordinanza dispone inoltre che il Commissario si occupi della puntale ricognizione e quanficazione dei danni subiti dai beni pubblici e privati, che pianifichi azioni ed interventi volti a ridurre definitivamente gli allagamenti, conseguenti all'inadeguatezza della rete di smaltimento delle acque e stanzia anche i primi fondi.

A seconda dell'evolvere della situazione l'Ordinanza viene emendata o modificata in alcune sue parti per consentire al Commissario Delegato di svolgere la sua attività nella maniera più efficacie possibile, avvalendosi di tutte le deroghe alle disposizioni vigenti ritenute necessarie, offrendo la possibilità di attingere a determinate risorse finanziare o di dotarsi di strumenti e strutture efficienti all'espletamento del suo incarico.


Risorse utili

  • Pubblicazione "Analisi regionalizzata delle precipitazioni per l'individuazione di curve segnalatrici di possibilità pluviometrica di riferimento", 25 settembre 2008, Nordest Ingegneria. Scarica la pubblicazione (file pdf, 4.78Mb)
  • Pubblicazione "Linee guida per gli interventi di prevenzione dagli allagamenti e mitigazione degli effetti" a cura del Commissario Delegato per l'emergenza concernente gli eccezionali eventi metereologici del 26 settembre 2007 che hanno colpito parte del territorio della Regione del Veneto, 3 agosto 2009. Scarica la pubblicazione (file pdf,10Mb)
  • Pubblicazione "Valutazione di compatibilità idraulica. Linee guida" a cura del Commissario Delegato per l'emergenza concernente gli eccezionali eventi metereologici del 26 settembre 2007 che hanno colpito parte del territorio della Regione del Veneto, 3 agosto 2009. Scarica la pubblicazione (file pdf,12.1Mb
  • Dati cartografici. Durante l'attività commissariale é stato commissario un rilievo LIDAR ad alta definizione delle zone allagate per la modellazione idraulica e sono state cartografate le aree allagate storiche e quelle dell'evento del 2007. Tutti i dati sono disponibili facendo richiesta alla struttura di riferimento. A breve saranno scaricabili anche dall'Infrastruttura Dati Territoriali  

Atti amministrativi


Struttura di riferimento

Direzione Ambiente
Ing. Luigi Fortunato 
 



Data ultimo aggiornamento: 19/07/2018