Navigazione Navigazione

Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

pubblicato il bando regionale per incentivare la sostituzione dei generatori di calore domestici obsoleti alimentati a legna, pellet o cippato

29 luglio 2022

E' in pubblicazione dal 29 luglio 2022 nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 90, il bando per la concessione di contributi finalizzati alla rottamazione ed acquisto di impianti termici domestici alimentati a biomassa legnosa.

E’ noto, infatti, che una delle principali cause dell’inquinamento atmosferico è riconducibile alla combustione non appropriata della biomassa legnosa, per cui è importante utilizzare impianti moderni ed efficienti e farne una costante manutenzione.

Il bando, che si inserisce nel complesso delle iniziative per sensibilizzare la cittadinanza ai corretti comportamenti nell’utilizzo degli impianti termici a biomassa legnosa, è rivolto ai privati residenti nel territorio regionale con una situazione economica familiare non superiore a 50mila euro (ISEE ordinario 2022). Il contributo regionale è aggiuntivo rispetto all’incentivo assegnato dal GSE quantificato in rapporto alla situazione economica familiare (fattore principale), nonché sulla base delle emissioni di particolato primario generate dal nuovo impianto. Nella determinazione della graduatoria si terrà altresì conto del Comune in cui è realizzato l’intervento, con un ulteriore coefficiente premiale per quei Comuni che abbiano adottato dal 2019 ordinanze per il miglioramento della qualità dell’aria.

Per accedere ai contributi si dovrà manifestare il proprio interesse, entro le ore 12:00 del 15 settembre 2022, utilizzando la piattaforma informatica dedicata,  secondo le modalità previste dal bando.

 Il bando è consultabile al seguente link : https://www.regione.veneto.it/web/ambiente-e-territorio/bando-stufe-2022



Data ultimo aggiornamento: 01 agosto 2022