Percorsi Percorsi

Siti tematici Siti tematici

Banner sviluppo rurale veneto

 

Collegamento al sito dedicato al PSR 2014 2020

 

 Link esterno al sito web di Piave

 

  banner avepa

 

    banner veneto Agricoltura



Data ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2023

Produzione biologica 

La legislazione europea riguardante il settore biologico è costituita dal regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 maggio 2018, cosiddetto atto di base, e da ulteriori regolamenti delegati e di esecuzione, o atti secondari.
Questi regolamenti secondari coprono tre settori principali: la produzione e l’etichettatura dei prodotti biologici, i controlli e il commercio.

L’articolo 5 del regolamento (UE) 2018/848 definisce la produzione biologica come un sistema di gestione sostenibile basato su alcuni principi generali, tra i quali si ricordano i seguenti:
rispettare i sistemi e i cicli naturali e mantenere e migliorare lo stato dei suoli, delle acque e dell’aria, la salute dei vegetali e degli animali e l’equilibrio tra essi, preservare gli elementi del paesaggio naturale, impiegare in modo responsabile l’energia e le risorse naturali, produrre alimenti e prodotti agricoli e dell’acquacoltura di elevata qualità, non ricorrere ad OGM, limitare l’uso di fattori di produzione esterni, escludere la clonazione animale e l’uso di radiazioni ionizzanti, mantenere un elevato livello di benessere animale, ecc.

Altrettanto estesa è la normativa nazionale di attuazione della legislazione europea sulla produzione biologica, per la consultazione della quale si rinvia al sito del SINAB (sezione Normativa).
Da ricordare, inoltre, la legge 9 marzo 2022, n. 23 “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede numerosi interventi per favorire lo sviluppo della produzione biologica in Italia: il marchio biologico italiano, un nuovo piano d’azione nazionale per la produzione biologica e i prodotti biologici, il piano nazionale delle sementi biologiche, un fondo per lo sviluppo della produzione biologica, interventi per la ricerca e la formazione professionale, i distretti biologici, disposizioni per il riconoscimento delle organizzazioni interprofessionali nella filiera biologica e delle organizzazioni dei produttori biologici, gli accordi quadro, le intese di filiera, disposizioni riguardanti le sementi biologiche, nonché la delega al Governo per la revisione del sistema dei controlli nella produzione biologica, per rafforzare gli strumenti di tutela dei consumatori e per riordinare la disciplina della lotta contro le frodi alimentari.

Per saperne di più

BIO IN CIFRE 2022 (dati al 31/12/2021)

BIO IN CIFRE 2023 (dati al 31/12/2022)

Link utili

Commissione europea – agricoltura biologica

Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste

Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica (SINAB)

Agenzia veneta per i pagamenti (AVEPA) – produzione biologica

 

Compila il Questionario di gradimento

________________________________

Info:
UO Qualità conoscenze e innovazioni agroalimentari:
Direttore - Giorgio Trentin (tel. 041 2795529 - email: giorgio.trentin@regione.veneto.it)
E.Q. Regimi di qualità dei prodotti agroalimentari
Responsabile - Giovanni Mancinelli (tel. 041 2795521 - email: giovanni.mancinelli@regione.veneto.it)
Antonio Pesce (tel. 041 2795520 - email: antonio.pesce@regione.veneto.it)

 

 



Data ultimo aggiornamento: 14 maggio 2024