Progetto Moria del Kiwi

La cosiddetta sindrome della “moria del kiwi”, è un fenomeno recente che è divenuto un fattore di forte preoccupazione per la compromissione della coltura specie nel territorio del basso Veronese, che risulta essere una delle aree regionali più vocate.
Ai fini di una possibile individuazione di una strategia per il contrasto del fenomeno, la Giunta regionale con decreto n. 35 del 25 marzo 2019 (All. A - Convenzione) del Direttore della direzione agroalimentare, ha approvato e finanziato un progetto di durata quadriennale la cui attuazione è stata affidata, mediante rapporto convenzionale, all’Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore Primario.
Le informazioni e gli elementi raccolti nei primi anni hanno evidenziato gli effetti positivi delle tecniche agronomiche innovative, introdotte e riscontrabili, nella relazione annuale dell’Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore Primario
Relazione finale 2019 e Zespri meeting for “moria” – Moria del Kiwi.

Compila il questionario di gradimento
________________________

Per informazioni:

U.O. Competitività Imprese Agricole - Direzione Agroalimentare - Alberto Andriolo
(tel. 041-2795571-5520)



Data ultimo aggiornamento: 18 marzo 2020