Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

MALTEMPO IN VENETO IN ATTENUAZIONE. PERMANE ALLERTA ROSSA PER CRITICITA’ IDRAULICA NEL PADOVANO LUNGO IL BACINO BASSO BRENTA – BACCHIGLIONE

29 febbraio 2024

Comunicato n° 347

(AVN) – Venezia, 29 febbraio 2024

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un avviso di criticità, valido fino alle 20 di domani 1° marzo, che aggiorna il quadro determinato dal maltempo nella nostra regione.

Le condizioni di maltempo si sono attenuate nelle ultime ore, ma tra il pomeriggio/sera di oggi e la sera di domani è prevista una fase di tempo moderatamente perturbato con precipitazioni diffuse a tratti moderate, quantitativi complessivi da scarsi a contenuti con massimi sulle zone prealpine/pedemontane. Il limite delle nevicate è inizialmente intorno ai 1600/1800m, in abbassamento dalle ore centrali di venerdì fino a 1200/1400m.

Alla luce di tali previsioni è confermata l’allerta rossa (allarme) per criticità idraulica nel bacino del Basso Brenta – Bacchiglione, in particolare nella bassa padovana, dove la rete secondaria è in sofferenza a causa delle forti precipitazioni dei giorni scorsi. La criticità idrogeologica è arancione. Nel bacino dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone l’allerta idraulica è scesa ad arancione, gialla quella idrogeologica.



Data ultimo aggiornamento: 29 febbraio 2024