Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

DOMANI 14 FEBBRAIO A SOAVE E RONCA’ (PRESSO L’EX BASE NATO CALVARINA) LA SECONDA GIORNATA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO EUROPEO RESCEU-CBRN-DSIM-IT

13 febbraio 2024

Comunicato n° 207

(AVN) – Venezia, 13 febbraio 2024

Domani mercoledì 14 febbraio proseguirà in territorio veronese la presentazione pubblica del progetto rescEU-CBRN-DSIM-IT, iniziativa che ha come capofila ENEA e partner la Regione del Veneto, il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, la Fondazione SAFE di Soave (VR), il Policlinico Gemelli di Roma, l’Ospedale Sacco di Milano, l’Istituto Superiore di Sanità, NUCLECO, le aziende Cristanini spa di Rivoli Veronese e Tomassini srl di Perugia. Tra i partecipanti, oltre ai partner del consorzio, saranno presenti rappresentanti di spicco del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile e del CNR, oltre ad esponenti del 3° Stormo dell’Aeronautica e di reparti militari specializzati.

L’appuntamento per la stampa è presso la sede di Fondazione SAFE a Soave (via Mere, parco Foro Boario) tra le ore 8.00 e le ore 8.30. Si raggiungerà poi l’ex base NATO, Calvarina Testing & Training Area, presso Roncà, dove è prevista una visita guidata alla base Calvarina, la presentazione di mezzi operativi CBRN del C.N.VV.F., l’illustrazione di esempi di laboratori mobili e test di scenari formativi in realtà virtuale. Alle 12.30 è previsto il rientro a Soave.

 



Data ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2024