Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

GIORNATA REGIONALE PER I COLLI VENETI IL 26 MARZO. ASSESSORE CORAZZARI, "FESTA DIFFUSA, UN ESEMPIO DI OTTIMO LAVORO DI SQUADRA"

17 marzo 2023

Comunicato n° 469

(AVN) Venezia, 17 marzo 2023 

"Una festa diffusa su tutte le aree collinari regionali, con oltre 300 eventi, a partire dal cuore della Città del Palladio, Vicenza, è il risultato di un entusiasmante lavoro di squadra che punta a far scoprire una parte di Veneto da valorizzare e far conoscere. I Colli Veneti sono territori particolari che hanno un significativo potenziale di sviluppo, avendo da sempre un ruolo fondamentale nella vita delle persone e delle comunità locali che vi si sono formate e radicate nel corso dei secoli, creando anche un profondo legame con la natura.”

Sono le parole con cui l’assessore alla Cultura e al Territorio della Regione del Veneto è intervenuto oggi a Palazzo Trissino a Vicenza alla presentazione della 2° edizione della Giornata Regionale per i Colli Veneti. La manifestazione, istituita con la legge regionale n.25 del 3 agosto 2021, primo firmatario il consigliere regionale Marco Zecchinato, è organizzata dalla Regione del Veneto in collaborazione per la parte operativa, con UNPLI Veneto.

"Si tratta di una iniziativa articolata – ha aggiunto l’Assessore Corazzari - per la quale ringrazio l'impegno fondamentale di Unpli Veneto con le sue Pro Loco coinvolte nelle iniziative e sempre pronte e capaci a dar vita a eventi diffusi nel territorio. Il grazie a anche a tutti i soggetti che a vario titolo si sono attivati: enti locali singoli o in forma associata, enti pubblici, privati e società cooperative. Un percorso di valorizzazione del patrimonio naturalistico, storico, culturale, sportivo ed enogastronomico nel quale la Regione del Veneto crede profondamente. Un percorso che nel 2023 è sostenuto da questa amministrazione con centomila euro. L'inizio di una strada che proseguiremo in futuro".

La manifestazione diffusa coinvolge le Colline delle province di Treviso, Padova, Vicenza e Verona, e conta oltre 300 appuntamenti tra visite guidate, aperture straordinarie di luoghi tradizionalmente chiusi al pubblico, spettacoli, incontri, mercatini, ma anche eventi enogastronomici e degustazioni dedicate ai prodotti d’eccellenza delle aree coinvolte dal progetto che sono: Colli Euganei, Colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Montello, Colli Asolani , Colline del Garda, Colline Moreniche, Colline della Valpolicella, Colline della Valpantena, Torricelle, Colline dell’est veronese, Colli Berici, Colline della Prealpi Vicentina, Colline della Pedemontana vicentina.

Il cuore dell’iniziativa è domenica 26 marzo 2023, prima domenica di primavera, in piazza dei Signori a Vicenza, per proseguire con il fitto calendario di appuntamenti visibili al seguente link: https://www.unpliveneto.it/2023/02/20/scopri-gli-eventi-dei-colli-veneti-per-provincia-2023/#1637061827730-cd5d16cd-8d70



Data ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023