Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

INAUGURATO JOB&ORIENTA. ASSESSORE DONAZZAN, “LUOGO DI ASCOLTO E DIALOGO DA MUTARE IN AZIONE. PRONTI AD AVVIARE INFRASTRUTTURA NAZIONALE DI ORIENTAMENTO”

25 novembre 2021

Comunicato n° 2176

(AVN) – Venezia, 25 novembre 2021 

“Questo è un luogo di ascolto e dialogo, che deve diventare azione attraverso le decisioni che spettano a noi politici. JOB&Orienta è sempre stato il luogo dove tracciare bilanci e proiettarsi verso il futuro in un dialogo continuo scuola-lavoro. È un luogo di apprendimento e oggi, giunto alla trentesima edizione, è necessario passare dall’ascolto all’azione. Ci saranno ben 15 assessori regionali pronti a confrontarsi sui temi dell’orientamento. Abbiamo tutti necessità di interrogarci sul futuro, prendendo decisioni per concretizzare un progetto in questo campo. Serve una infrastruttura nazionale di orientamento e siamo pronti a metterla in piedi”.     

Così l’Assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Elena Donazzan è intervenuta questa mattina in occasione del convegno inaugurale della trentesima edizione di JOB&Orienta che ha visto un’ampia partecipazione di relatori e di pubblico.

“Sono particolarmente felice della scelta del metodo di lavoro di questi giorni – ha messo in evidenza l’Assessore regionale –, adottare un metodo di lavoro che parte dall’ecologia umana sono certo che ci aiuterà nelle scelte. Dobbiamo rendere strutturale questo salone dando vita ad un JOB&Orienta 365 giorni l’anno. E dobbiamo farlo attraverso il coinvolgimento non solo degli stakeholders, ma soprattutto dei giovani e con il dialogo con i territori. Questo salone è nazionale e noi vogliamo non sia solo un appuntamento annuale, ma diventi una vera infrastruttura per collegare mondo della scuola e mondo del lavoro”.  



Data ultimo aggiornamento: 25 novembre 2021