Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

AUTORITA’ PORTUALE VENEZIA. ZAIA, “UN RINGRAZIAMENTO ALLA DOTT.SSA ZINCONE CHE LASCIA IL COMMISSARIAMENTO DOPO AVER GESTITO BILANCIO E PROGETTI COMPLESSI AL SERVIZIO DELLO SVILUPPO DEL PORTO”

21 aprile 2021

Comunicato n° 732

(AVN) – Venezia, 21 aprile 2021

 “Vorrei esprimere il mio ringraziamento sincero alla dott.ssa Cinzia Zincone, commissario dell’autorità portuale di sistema di Venezia, che fra poche settimane lascerà l’incarico a un nuovo Presidente. Non vuole essere, il mio, un ringraziamento formale o scontato. Al contrario voglio che sia il segno di un apprezzamento per quanto la dott.ssa Zincone ha fatto in questi mesi e per il suo lavoro al servizio dello sviluppo del porto di Venezia in momenti di grande complessità”.

Lo afferma il Presidente del Veneto, Luca Zaia, all’indomani delle nomine di Presidenti dell’Autorità di sistema portuale (fra cui Venezia) da parte del Ministro alle Infrastrutture Giovannini.

“La dott.ssa Zincone ha accettato il ruolo di commissario in un momento di grandi attese per il porto e ha affrontato con sapienza, con un occhio sempre attento alla legge e alla legalità, partite fondamentali come la sistemazione e approvazione del bilancio e altri importanti progetti – prosegue Zaia – Progetti che, sia come Magistrato alle Acque, sia come commissario all’Autorità portuale, ha sempre gestito con grande professionalità e straordinaria competenza, in una ridefinizione complessiva dello sviluppo della portualità regionale veneziana. Anche a lei dobbiamo se quello straordinario strumento che è il Mose è entrato in funzione e ha già cominciato a far vedere a una città fragile i suoi grandi vantaggi ai fini della salvaguardia di un patrimonio universale”.



Data ultimo aggiornamento: 21 aprile 2021