Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

BLITZ ANTIDROGA DELLA POLIZIA DI STATO DI PADOVA. ZAIA, “BRAVI E GRAZIE. MESSAGGIO FORTE. LA LEGALITA’ IL CONTO LO PRESENTA SEMPRE”

25 febbraio 2021

Comunicato n° 314

(AVN) Venezia, 25 febbraio 2021

 

“Una fabbrica di morte e decine di chili di veleno spazzati via. Oggi è una bella giornata per la legalità e la lotta a un crimine disgustoso come lo spaccio di stupefacenti. Bravi e grazie alla Questura di Padova e a tutti gli inquirenti”.

 

Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commenta la notizia di un’operazione della Polizia di Stato, nei confronti di un gruppo di persone sulle quali gravano pesanti indizi di aver gestito un traffico organizzato di grandi quantitativi di droga, che ha portato al sequestro di una raffineria per produrre le dosi e di decine chili di stupefacenti.

 

“Quantità così grandi e una fabbrica per produrle – aggiunge Zaia – avrebbero potuto causare sofferenze e morte a migliaia di persone, soprattutto giovani, e alle loro famiglie. Magistratura e Forze dell’Ordine, anche oggi, hanno mandato ai criminali un messaggio potente: la legalità, prima o poi, presenta il conto”.



Data ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2021