Interscambio giovanile


L'art. 12 della Legge Regionale n. 2/2003 e ss.mm.ii. promuove l'organizzazione di soggiorni scambi e iniziative di turismo sociale destinate a cittadini italiani emigrati, nati nel Veneto o che, per almeno tre anni prima dell'espatrio abbiano avuto residenza in uno dei Comuni del Veneto e che abbiano maturato un periodo di permanenza all'estero per almeno cinque anni consecutivi, coniuge superstite e discendenti fino alla quinta generazione dei predetti soggetti, che intendano mantenere la propria residenza all'estero.

termini e le modalità di presentazione delle domande di contributo saranno stati stabiliti con Deliberazione della Giunta regionale.


 


Data ultimo aggiornamento: 07/02/2019

Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html