Home • Veneti nel Mondo

Veneti nel Mondo                                     


La Regione del Veneto, nell'ambito delle proprie attribuzioni, previste dalla normativa regionale di settore, assume iniziative dirette a favorire il rientro e l'inserimento nel suo territorio dei cittadini veneti emigrati all'estero e degli oriundi veneti, nonchè a promuovere e garantire, presso le collettività venete all'estero, il mantenimento dell'identità veneta e la conoscenza della cultura di origine. 

La programmazione regionale di settore (Piani Triennali e Programmi Annuali, che scandiscono le azioni che l'Amministrazione porrà in essere nel relativo arco temporale) è l'esito di un processo di concertazione in seno alla Consulta dei Veneti nel Mondo, organismo istituito dalla Legge Regionale n. 2/2003, rappresentativo in particolare dell'associazionismo di settore.

Con l'intento di informare le collettività venete all'estero in ordine ai più rilevanti fatti ed eventi che interessano la realtà sociale, culturale ed economica del Veneto, l'Amministrazione Regionale ha realizzato il Giornale Telematico dei Veneti nel Mondo.

Nell'ambito degli interventi volti a favorire l'emigrazione di ritorno è prevista la concessione, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, di rimborsi per il sostenimento delle spese di viaggio e prima sistemazione e contributi per la realizzazione e ristrutturazione della prima casa.

Nell'ambito delle iniziative volte a mantenere e tutelare, fra le comunità venete nel Mondo, il valore dell'identità veneta ed a rinsaldare i rapporti culturali ed economici con il Veneto dei nostri corregionali all'estero, è prevista la concessione, anch'essa compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, di contributi per la realizzazione di interventi formativi e culturali e per l'organizzazione di soggiorni culturali in Veneto, nonchè l'erogazione di borse di studio a giovani oriundi veneti residenti all'estero, tramite accordi con le Aziende per il diritto allo studio universitario -  "ESU" del Veneto.

In un'ottica di riconoscimento del ruolo fondamentale dell'associazionismo di settore, presso la Giunta Regionale sono istituiti i registri regionali delle Associazioni di Veneti all'estero con sede nella regione, dei Circoli, dei Comitati/Federazioni e delle Aggregazioni di veneti all’estero.

Con D.D.R. n. 44 del 28/09/2012 l’Amministrazione regionale ha determinato modalità e criteri di svolgimento delle procedure di controllo delle dichiarazioni sostitutive di atto di certificazione e di atto di notorietà rese dai beneficiari ai fini dell’ottenimento dei contributi di cui alle LL.RR. n. 2/2003 e n. 8/2008.





 

 



Data ultimo aggiornamento: 19/10/2016