Piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici in zona sismica, secondo programma stralcio.
(L. 289/02, art.80, comma 21)


Con nota n. B3/1/330 del 22/2/2006 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha attivato le procedure per l'assegnazione di risorse destinate ad interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici in zona sismica, che le Regioni sono tenute a segnalare allo stesso Ministero entro il 10/04/2006.
Con provvedimento n. 602 in data 7/3/2006, la Giunta Regionale ha pertanto definito le condizioni di ammissibilità e di valutazione delle domande che le amministrazioni comunali e provinciali possono presentare per accedere ai benefici in argomento.
Con il medesimo provvedimento è stato stabilito in particolare il termine per produrre le richieste di finanziamento da inviare alla scrivente Direzione - considerata la ristrettezza dei tempi - esclusivamente via fax (041.279.2256 / 2796) entro le ore 12:00 del giorno 31/03/2006.

 

Scarica il modulo per la compilazione della richiesta. (Formato DOC)



Data ultimo aggiornamento: 23/01/2014