STRUMENTO DI PARTENARIATO PER LA COOPERAZIONE CON I PAESI TERZI – PI


Descrizione
Budget 2014-2020
Normativa europea di riferimento
Link


Lo STRUMENTO DI PARTENARIATO PER LA COOPERAZIONE CON I PAESI TERZI – PI ha lo scopo primario di far progredire e promuovere gli interessi dell’Unione europea, sostenendone la dimensione esterna delle politiche interne (competitività, ricerca e sviluppo, migrazioni, etc.). Lo strumento di partenariato va a sostegno di misure che rispondono in modo efficace e flessibile agli obiettivi scaturiti dalle relazioni bilaterali, regionali o multilaterali dell’Unione europea con i Paesi terzi, affronta questioni di portata mondiale e assicura un seguito adeguato delle decisioni adottate a livello multilaterale.

DESCRIZIONE
La programmazione specifica dello strumento di partenariato è demandata alla Commissione europea che, attraverso Piani Indicativi Pluriennali, provvederà a definire gli obiettivi strategici e i risultati previsti. L’obiettivo generale dello Strumento di Partenariato si declinerà secondo i seguenti obiettivi specifici:
• sostenere le strategie di partenariato per la cooperazione bilaterale, regionale e interregionale dell’Unione europea, promuovendo i dialoghi politici e sviluppando approcci e risposte collettivi alle sfide di portata planetaria. Il raggiungimento di tale obiettivo è misurato, tra l’altro, con i progressi realizzati dai principali paesi partner nella lotta ai cambiamenti climatici o nella promozione delle norme ambientali dell’Unione europea;
• attuare la dimensione internazionale di Europa 2020. Il raggiungimento di tale obiettivo è misurato tramite l’adozione delle politiche e degli obiettivi di Europa 2020 da parte dei principali paesi partner;
• migliorare l’accesso ai mercati dei paesi partner e stimolare gli scambi, nonché le opportunità di investimento e commerciali per le imprese dell’Unione europea, eliminando al tempo stesso gli ostacoli all’accesso al mercato e agli investimenti, tramite i partenariati economici e la cooperazione commerciale e normativa. Il raggiungimento di tale obiettivo è misurato sulla base della quota di commercio estero dell’Unione europea con i principali paesi partner e dei flussi di scambi e investimenti verso i paesi partner destinatari di azioni, programmi e misure ai sensi del presente regolamento;
• migliorare la comprensione e ampliare la visibilità dell’Unione europea e del suo ruolo sulla scena mondiale tramite la diplomazia pubblica, i contatti interpersonali, la cooperazione in materia di istruzione e accademica nell’ambito di gruppi di riflessione e attività di sensibilizzazione per la promozione dei valori e degli interessi dell’Unione europea. Il raggiungimento di tale obiettivo può essere misurato tramite sondaggi d’opinione o valutazioni.

Le azioni supportate dallo strumento di partenariato includono:
• la promozione delle cooperazioni, partnership e iniziative congiunte fra attori economici, accademici e scientifici dell’Unione europea e dei paesi partner;
• lo stimolo ai commerci bilaterali, agli investimenti e alle partnership economiche;
• la promozione del dialogo tra attori politici, economici e sociali e le ONG - Organizzazione della Società Civile;
• la promozione di progetti cooperativi nell’area della ricerca, della scienza e della tecnologia, dell’energia, dei trasporti e dell’ambiente.

BUDGET 2014 - 2020
Il budget approvato per il nuovo periodo finanziario è di € 955 milioni.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Regolamento (UE) n. 234/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 marzo che istituisce uno strumento di partenariato per la cooperazione con i paesi terzi.

LINK
Regolamento
Sito ufficiale
 




Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html