OCCUPAZIONE E INNOVAZIONE SOCIALE - EaSI


Presentazione
Descrizione
Budget 2014-2020
Normativa europea di riferimento
Link


Il nuovo programma OCCUPAZIONE E INNOVAZIONE SOCIALE – EaSI (Employment and Social Innovation) contribuisce alla strategia Europa 2020 sostenendo finanziariamente la realizzazione degli obiettivi dell’Unione europea nei settori dell’occupazione e degli affari sociali.

Il programma persegue le seguenti priorità:
• rafforzare la coerenza degli obiettivi della strategia Europa 2020 nei settori sociale, dell’occupazione e delle condizioni di lavoro da parte dei principali attori politici dell’Unione europea, nazionali e delle altre parti interessate, al fine di realizzare azioni concrete e coordinate a livello dell’Unione europea e degli Stati membri;
• sostenere lo sviluppo di sistemi di protezione sociale e di mercati del lavoro adeguati, accessibili ed efficienti, e facilitare le riforme, promuovendo il buon governo, l’apprendimento reciproco e l’innovazione sociale;
• modernizzare il diritto dell’Unione europea secondo i principi della regolamentazione intelligente e favorire l’applicazione efficace del diritto dell’Unione europea sulle questioni relative alle condizioni di lavoro;
• promuovere la mobilità geografica dei lavoratori e accrescere le possibilità di impiego sviluppando mercati del lavoro aperti e accessibili a tutti;
• promuovere l’occupazione e l’inclusione sociale, migliorando la disponibilità e l’accessibilità della micro finanza per i gruppi vulnerabili e per le microimprese, e facilitando l’accesso ai finanziamenti per le imprese sociali.

torna su

DESCRIZIONE
Il Programma per l’Occupazione e l’Innovazione Sociale si articola lungo tre assi distinti ma complementari:
• Asse “Progress”: sostiene lo sviluppo, l’attuazione, il monitoraggio e la valutazione della politica occupazionale e sociale dell’Unione europea e della sua legislazione in materia di condizioni di lavoro e promuove l’elaborazione politica e l’innovazione, in collaborazione con le parti sociali, le organizzazioni della società civile e altre parti interessate, per sviluppare gli scambi e garantire la diffusione di informazioni e altre forme di cooperazione destinate a promuovere la mobilità geografica dei lavoratori;
• Asse “Microfinanza e imprenditorialità sociale”: agevola l’accesso ai finanziamenti per gli imprenditori, in particolare quelli più lontani dal mercato del lavoro, e le imprese sociali. Si tratta di un combinato di strumenti finanziari finalizzati ad estendere il proprio sostegno ai fornitori di microcredito, a rafforzare le capacità degli istituti di micro finanza, a facilitare l’accesso ai finanziamenti per le imprese sociali.

torna su

BUDGET 2014 - 2020
La dotazione finanziaria per l’esecuzione del programma per il periodo 2014 - 2020 ammonta a € 0,92 miliardi.
A ciascun asse sono assegnate le seguenti percentuali:
• il 61% all’asse “Progress”, di cui tra il 15% e il 20% per la promozione della sperimentazione sociale come metodo per mettere alla prova e valutare soluzioni innovative in vista di una loro utilizzazione su più ampia scala;
• il 18% all’asse “EURES”;
• il 21% all’asse “Microfinanza e imprenditoria sociale”.

torna su

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio n. 1296/2013 relativo a un programma dell’Unione europea per l’occupazione e l’innovazione sociale e emendamento alla Decisione n. 283/2010/EU che istituisce lo strumento europeo di microfinanza per l’occupazione e l’inclusione sociale: REGULATION (EU) No 1296/2013.56

LINK

Programma:
http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=1081&langId=en
http://ec.europa.eu/social/keyDocuments.jsp?advSearchKey=EaSIannualworkprogramme&mode=advancedSubmit&langId=en&policyArea=&type=0&country=0&year=0
Regolamento:
http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2013:347:0238:0252:EN:PDF


torna su



 



Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html