DOGANA 2020, FISCALIS 2020, PERICLE 2020, HERCULE III




Ai programmi di azione sviluppati in materia di Dogane, Tassazione e lotta alla Frode, all’interno del quale si implementano misure atte alla competitività per la crescita e l’occupazione, è stato attribuito un budget complessivo circa € 0,91 miliardi.

I regolamenti europei che disciplinano i quattro programmi di azione, si istituiscono attorno ai seguenti due pilastri come segue:
A. Dogane e tassazione:
1. Programma DOGANA 2020
2. Programma FISCALIS 2020

Questi programmi derivano dalla scissione in due parti del precedente Programma integrato “FISCUS” (COM(2011) 706 definitivo) secondo la proposta del Consiglio e del Parlamento europeo, presentato dalla Commissione in materia doganale e fiscale.
B.Lotta alla frode:
3. ProgrammaPERICLE 2020
4. Programma HERCULE III

Budget 2014-2020
Normativa europea di riferimento
Link

DESCRIZIONE
L’obiettivo generale del programma DOGANA 2020 consiste nel sostenere il funzionamento e l’ammodernamento dell’Unione Doganale al fine di rafforzare il mercato interno attraverso la cooperazione fra i paesi partecipanti, le rispettive autorità doganali e i loro funzionari.
Tale obiettivo è perseguito implementando azioni specifiche che consistono nel sostenere le autorità doganali nella tutela degli interessi finanziari ed economici dell’Unione europea e degli Stati membri (comprese la lotta contro le frodi e la tutela dei diritti di proprietà intellettuale), nell’aumento della sicurezza, nella tutela dei cittadini e dell’ambiente, nel miglioramento della capacità amministrativa delle autorità doganali e nel rafforzamento della competitività delle imprese europee.
Qui di seguito gli obiettivi operativi del programma:
• sostenere l’elaborazione, l’applicazione coerente e l’attuazione effettiva del diritto e della politica dell’Unione europea nel settore delle dogane;
• sviluppare, migliorare, far funzionare e sostenere i sistemi d’informazione europei nel settore delle dogane;
• individuare, sviluppare, condividere e applicare le migliori prassi di lavoro e procedure amministrative, facendo seguito, in particolare, alle attività di analisi comparativa (benchmarking);
• potenziare le capacità e le competenze dei funzionari doganali;
• migliorare la cooperazione tra autorità doganali e organizzazioni internazionali, Paesi terzi, altre autorità governative, comprese autorità di vigilanza del mercato, nazionali ed europee, nonché operatori economici e organizzazioni di rappresentanza degli operatori economici.
Il programma è destinato agli Stati membri, agli stati candidati e/o potenziali candidati, e ai paesi partner della politica europea di vicinato qualora siano rispettate talune condizioni e la loro partecipazione sostenga solo le attività previste dal programma.
Esperti esterni di altre autorità possono essere invitati a contribuire a determinate attività organizzate nell’ambito del programma.
torna su

Il programma FISCALIS 2020 è inteso a migliorare il corretto funzionamento dei sistemi di imposizione nel mercato interno all’Unione europea, rafforzando e sostenendo la cooperazione amministrativa tra i paesi partecipanti, le loro autorità fiscali e i loro funzionari.
L’obiettivo specifico del programma è quello di sostenere la lotta contro la frode e l’evasione fiscale, la pianificazione fiscale aggressiva e l’attuazione della legislazione dell’Unione europea nel settore della fiscalità, assicurando lo scambio di informazioni, sostenendo la cooperazione amministrativa e, ove necessario e opportuno, accrescendo la capacità amministrativa dei paesi partecipanti al fine di contribuire a ridurre gli oneri amministrativi gravanti sulle autorità fiscali e i costi di adeguamento alla normativa per i contribuenti.
Inoltre, il programma si pone obiettivi e priorità dando particolare rilievo al sostegno alla lotta contro la frode fiscale, l’evasione fiscale e la pianificazione fiscale aggressiva, come segue:
• rafforzare, migliorare, utilizzare e sostenere i sistemi d’informazione europei in materia fiscale;
• sostenere le attività di cooperazione amministrativa;
• potenziare le capacità e le competenze dei funzionari fiscali;
• migliorare la comprensione e l’attuazione della legislazione dell’Unione europea in materia fiscale;
• sostenere il miglioramento delle procedure amministrative e la condivisione delle buone prassi amministrative.
Il programma è destinato agli Stati membri, agli stati candidati e/o potenziali candidati, e ai paesi partner della politica europea di vicinato qualora siano rispettate talune condizioni e la loro partecipazione sostenga solo le attività ivi previste.
Esperti esterni di altre autorità possono essere ammessi a partecipare a determinate attività organizzate nell’ambito del programma.
torna su

Il programma PERICLE 2020 è il programma di promozione delle azioni in materia di scambi, assistenza e formazione per la protezione dell’euro dalla contraffazione monetaria, si pone come obiettivo generale la lotta e la prevenzione della falsificazione e delle relative frodi, migliorando così la competitività dell’economia dell’Unione europea e assicurando la sostenibilità delle finanze pubbliche.
L’obiettivo specifico del programma è di proteggere le banconote e le monete in euro dalla contraffazione e dalle relative frodi, sostenendo e integrando le iniziative avviate dagli Stati membri e assistendo le competenti autorità nazionali e dell’Unione nei loro sforzi per sviluppare, tra di loro e con la Commissione europea, una stretta e regolare cooperazione e uno scambio delle migliori pratiche, coinvolgendo anche i Paesi terzi e le organizzazioni internazionali. Ciò avviene tramite:
• lo scambio d’informazioni fra le diverse autorità competenti;
• assistenza tecnica;
• sovvenzioni volte all’acquisto di attrezzatura specifica per la lotta alla frode ed alla falsificazione delle banconote.
Pericle 2020, posto sotto la direzione amministrativa dell’Ufficio europeo per la Lotta Antifrode (OLAF), è volto ad elevare il livello di cooperazione tra gli Stati membri e con i Paesi terzi, contribuendo a mantenere e migliorare ulteriormente l’elevato livello di protezione dell’euro, potenziando al contempo la cooperazione transfrontaliera, i programmi di scambio e l’assistenza.
torna su

Il programma d’azione pluriennale HERCULE III è dedicato specificatamente a promuovere le azioni di lotta contro la frode, la corruzione e ogni altra attività illecita, compresa la lotta contro il contrabbando e la contraffazione di sigarette, lesiva degli interessi finanziari dell’Unione europea.
L’obiettivo generale del programma consiste nel tutelare gli interessi finanziari dell’Unione europea migliorandone in tal modo la competitività dell’economia e garantendo la protezione del denaro dei contribuenti.
Il programma contribuisce inoltre a rafforzare la cooperazione e il coordinamento transnazionali tra le autorità degli Stati membri, la Commissione e l’Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF), in particolare in merito all’efficacia e all’efficienza delle operazioni transfrontaliere.
Infine, assicura un’efficace prevenzione della frode, della corruzione e di ogni altra attività illecita lesiva degli interessi finanziari dell’Unione europea, offrendo formazione congiunta specializzata al personale delle amministrazioni nazionali e regionali e ad altri soggetti interessati.
Gli obiettivi operativi del programma sono:
• prevenire frodi e altre attività illecite, oltre alle relative indagini a livelli superiori a quelli attuali, sviluppando la cooperazione transnazionale e multidisciplinare;
• potenziare la tutela degli interessi finanziari dell’Unione europea contro la frode, facilitando lo scambio di informazioni, esperienze e migliori prassi, compresi gli scambi di personale;
• rafforzare la lotta contro la frode e altre attività illecite fornendo sostegno tecnico e operativo alle indagini condotte a livello nazionale e in particolare alle autorità doganali e preposte all’applicazione della legge;
• ridurre l’esposizione attualmente nota degli interessi finanziari dell’Unione europea alla frode, alla corruzione e ad altre attività illecite, al fine di limitare lo sviluppo di un’economia illegale negli ambiti maggiormente a rischio, come la frode organizzata, compresi il contrabbando e la contraffazione di sigarette;
• migliorare il grado di sviluppo della tutela giuridica e giudiziaria specifica degli interessi finanziari dell’Unione europea contro la frode tramite la promozione di analisi di diritto comparato. Il programma è destinato alla partecipazione degli Stati membri, dei paesi candidati e dei potenziali candidati, oltre ai paesi partner della Politica europea di vicinato e i paesi dell’EFTA che sono parte dell’accordo sullo Spazio economico europeo.
torna su

BUDGET 2014 - 2020
Il budget totale approvato è pari a circa € 0,91 miliardi ed è ripartito in:
1. DOGANA 2020: la dotazione finanziaria per l’attuazione del programma per il periodo 2014-2020 è fissata a ca € 0,52 miliardi;
2. FISCALIS 2020: la dotazione finanziaria per l’attuazione del programma è di ca € 0,22 miliardi;
3. PERICLE 2020: la dotazione finanziaria per l’attuazione del programma per il periodo 2014-2020 è fissata a ca € 7 milioni;
4. HERCULE III: la dotazione finanziaria per l’attuazione del programma per il periodo 2014-2020 è fissata a ca € 0,10 miliardi.
torna su


NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Regolamento (UE) n. 1294/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 dicembre 2013 che istituisce un programma d’azione doganale nell’Unione europea per il periodo 2014-2020 (Dogana 2020) e abroga la decisione n. 624/2007/CE.

Regolamento (UE) n. 1286/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 dicembre 2013 che istituisce un programma di azione inteso a migliorare il funzionamento dei sistemi di imposizione nell’Unione europea per il periodo 2014-2020 (programma Fiscalis 2020) e che abroga la decisione n. 1482/2007/CE.

Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un programma di azione in materia di scambi, assistenza e formazione per la protezione dell’euro contro la contraffazione monetaria (programma “Pericle 2020”).

Regolamento (UE) No 250/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014 che istituisce un programma per la promozione di azioni nel settore della tutela degli interessi finanziari dell’Unione europea (Programma Hercule III) e che abroga la decisione n. 804/2004/CE.
torna su


LINK
Dogana 2020
Fiscalis 2020
Pericle 2020
Hercule III
 

torna su




Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html