Online il bollettino europeo di giugno

07/06/2016

Bruxelles, 7 giugno - Dieci milioni di euro, non per progetti europei ma in premi diretti. Si chiamano Inducement Prize e fanno anch'essi parte di Horizon 2020, il programma europeo dedicato più di tutti alla ricerca e all'innovazione. I destinatari sono tutti coloro che sapranno trovare soluzioni innovative a problematiche molto concrete e vicine alla vita di tutti i cittadini europei. La scadenza è molto ampia, perché la sfida è più che mai impegnativa. Ne parliamo sul numero di giugno del bollettino europeo.

Facciamo poi anche il punto sui nuovi bandi del programma Life, lo strumento europeo per svilppare progetti in difesa dell'Ambiente e per incidere sul cambiamento climatico. Il budget 2016 è di 337 milioni di euro. Le prime scadenze per presentare progetti sono previste nel mese di settembre.
A completare l'approfondimento sull'ambiente, anche un viaggio negli strumenti che l'Ue e il nostro Paese si sono dati per combattere il dissesto idrogeologico e il consumo di suolo.

Ma le opportunità non finiscono qui: a maggio la Commissione europea ha presentato i nuovi bandi del partenariato europeo che punta allo sviluppo della bio-industria. C'è un budget di 3,7 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. I bandi 2016 scadono l'8 settembre, abbracciano 27 temi diversi e vogliono finanziare azioni di Ricerca e Innovazione, azioni di Innovazione e azioni di Coordinamento e Supporto.

Infine, ecco le ultime novità sul fronte della "specializzazione intelligente", con le Piattaforme per la Modernizzazione industriale e per l'Agroalimentare promosse dalla Commissione europea per favorire la cooperazione tra Regioni. 

Nelle news, il punto sull'utilizzo virtuoso dei fondi Ue da parte del Veneto, con il plauso del Presidente Zaia; i passi avanti nel dialogo tenuto dall'Ass. Pan con la Commissione per lo sviluppo di nuovi strumenti finanziari per l'Agricoltura; la task force sul tema giovani e disabilità che si è tenuta a Dolo, con l'Ass. Lanzarin; le nuove opportunità della Garanzia Giovani con l'iniziativa con Talent for Neet e, infine, l'esempio dato ancora una volta dal Veneto a Bruxelles grazie agli strumenti sviluppati per la lotta integrata in agricoltura.


Il bollettino si può consultare online o scaricare a questo link.
Ricordiamo ancora che sono attivi due database online: uno sui bandi europei, l'altro sugli strumenti finanziari.
Grazie alle diverse chiavi di ricerca si può ottenere una panoramica completa sulle opportunità di finanziamento diretto e sugli strumenti di finanziamento offerti a imprese e cittadini dall'Unione europea.

La guida "Europa in un click", accompagna il database sui bandi europei con una spiegazione completa e al tempo stesso sintetica dei principali programmi di finanziamento europeo per il periodo 2014-2020.

NOTA: il servizio di distribuzione del bollettino europeo tramite newsletter è stato aggiornato e inglobato nel sistema di newsletter regionale. Tutti gli indirizzi già presenti nel database dell'Helpdesk Europrogettazione sono stati mantenuti. Nel caso vogliate modificare il vostro profilo o cancellare l'iscrizione riguardo l'invio del bollettino, è sufficiente cliccare sul link in calce alla newsletter ricevuta e seguire le istruzioni. Per informazioni: desk.progetti@regione.veneto.it.





Data ultimo aggiornamento: 21/06/2016