Online il bollettino europeo di gennaio

12/01/2016

Bruxelles - 12 gennaio Il bilancio sull'anno appena concluso e i propositi per il 2016, con l'annuncio del Presidente Zaia del referendum per l'autonomia del Veneto, aprono questo nuovo numero del bollettino europeo. L'approvazione del Por e il via libera della Commissione ai programmi di cooperazione con Austria, Croazia e Slovenia, daranno poi al Veneto molte opportunità per sviluppare progetti transnazionali. 
Ma questo bollettino dà molto spazio anche alle chance per le città e gli enti locali, con un focus "Europa per i cittadini", il programma di finanziamento dedicato agli attori locali, per far crescere il senso di cittadinanza e di appartenenza all'Unione europea. Insieme ai nuovi bandi di candidatura sono infatti uscite le nuove priorità, che saranno valide non solo per il 2016 ma per i prossimi quattro anni. 
Fare di più con meno è invece il senso dell'iniziativa europea "Urban Innovative Actions", tutta dedicata alle aree urbane, per migliorarne la vivibilità con soluzioni "smart". Nel bollettino, una descrizione generale, insieme alla scheda di un bando per finanziamenti fino a 5 milioni di euro, con scadenza 31 marzo 2016.

Nelle news, spazio alla visita dell'Assessore all'Agricoltura Giuseppe Pan a Bruxelles, per discutere di nuovi strumenti finanziari dedicati al settore. Inoltre, segnaliamo due bandi aperti a gennaio sul tema dell'invecchiamento attivo e, infine, la selezione del Comune di Abano Terme tra i finalisti del premio Europa Nostra Awards 2016, grazie al progetto che ha consentito di ristrutturare le antiche fonti termali del Colle del Montirone.

Il bollettino è consultabile online (qui il numero di gennaio), ma è anche possibile riceverlo tramite la mailing list dell'Helpdesk.

Ricordiamo ancora che sono attivi due database online: uno sui bandi europei , l'altro sugli strumenti finanziari.
Grazie alle diverse chiavi di ricerca si può ottenere una panoramica completa sulle opportunità di finanziamento diretto e sugli strumenti di finanziamento offerti a imprese e cittadini dall'Unione europea.

La guida "Europa in un click", accompagna il database sui bandi europei con una spiegazione completa e al tempo stesso sintetica dei principali programmi di finanziamento europeo per il periodo 2014-2020.




Data ultimo aggiornamento: 12/01/2016