Federanziani sbarca a Bruxelles

24/06/2015


Bruxelles, 24 giugno - La tutela dei diritti e della qualità della vita delle persone anziane sono da sempre al centro della mission di Federanziani Senior Italia. Da oggi, la sua azione sarà ancora più incisiva, soprattutto sulla scena europea: la SIHA - Senior International Health Association, federazione creata da FederAnziani per promuovere il diritto alla salute a livello internazionale, ha aderito oggi ai network europei Ensa (European network of social authorities) ed Elisan (European social inclusion and social action network). Le due reti, di cui la Regione Veneto è membro fondatore e partner, sono diventate nel tempo interlocutori privilegiati delle istituzioni europee per tutte le policy che riguardano il sociale, nonché protagonisti di molti progetti europei.

Oggi a Bruxelles la firma del presidente Roberto Messina, che ha sancito anche la domiciliazione di Federanziani presso la Sede della Regione. FederAnziani Senior Italia riunisce numerose associazioni per un totale di 3.500 Centri Sociali per Anziani (CSA) su tutto il territorio nazionale ed oltre 3,5 milioni di persone aderenti.

Attraverso il servizio di domiciliazione la Sede di Bruxelles della Regione offre ad enti e imprese un’assistenza qualificata e un supporto logistico nella ricerca di opportunità europee. (Per saperne di più, clicca qui)



Data ultimo aggiornamento: 24/06/2015