Alpe Adria, rafforzare la cooperazione per favorire l'integrazione

08/10/2014
foto della conferenza


Bruxelles, 8 ottobre - La cooperazione regionale come mezzo per favorire e rafforzare un'autentica integrazione europea, soprattutto per le Regioni dell'area Alpe Adria. I legami sempre più stretti tra Regioni confinanti sono stati ancora una volta al centro del dibattito durante gli Open Days 2014, la Settimana europea delle Regioni e delle città.
L'assessore Roberto Ciambetti  ha portato il contributo del Veneto alla conferenza “Alps Adriatic Area, strengthening integration through regional cooperation”, side event degli Open Days, organizzato dalla Regione Carinzia, già partner del Veneto nel conglomerato "Europe of traditions - linking through itineraries", presso l'Espace Montepaschi Belgio a Bruxelles.

Con l'assessore Ciambetti (nella foto, durante la conferenza) si sono confrontati il governatore della Carinzia, Peter Kaiser, la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani e il presidente dell'Istria Valter Flego, oltre a Erich Korzinek, Direttore della Sede di Bruxelles della Regione Styria e  Helena Matuša della regione croata Krapina Zagorje. L'incontro è stato moderato dal corrispondente da Bruxelles della testata giornalistica "Die Presse", Michael Laczynski.



Data ultimo aggiornamento: 04/11/2014