Tematiche di Salute in ambienti di vita 

Sono richiamati in queste pagine gli approfondimenti delle tematiche di salute trattate dalla Unità Organizzativa Prevenzione e Sanità Pubblica per ciò che attiene agli ambienti di vita.

Campi elettromagnetici generati da impianti di teleradiocomunicazioni.
Viene assicurato il monitoraggio dei siti caratterizzati dalla presenza di impianti per teleradiocomunicazioni, di elettrodotti e di cabine di trasformazione dell'energia elettrica, tramite Arpav. Vengono attivate le procedure di legge per garantire il rispetto dei parametri di emissione di campo elettromagnetico a tutela della salute della popolazione.

Prodotti fitosanitari e tutela della salute.
Viene assicurata l’applicazione delle disposizioni normative relative alla formazione e alla vigilanza in merito al corretto impiego dei prodotti fitosanitari, viene garantita la raccolta, l’archiviazione e l’invio delle dichiarazioni di vendita al Ministero della salute, si promuovono percorsi formativi per i rivenditori, iniziative di formazione per operatori della sanità e per utilizzatori.
Annualmente viene adottato il Piano dei Controlli (prefit) sulla immissione in commercio e utilizzo dei prodotti fitosanitari a tutela della salute della popolazione, Piano assicurato dalle aziende sanitarie .
E’ attiva una rete di operatori delle Aziende sanitarie, una collaborazione con l’Agenzia regionale Arpav, con l'Unità Organizzativa Fitosanitario, con la Direzione Agroambiente e con Avepa.

Inquinamento indoor. Impianti ad uso natatorio.
Viene assicurata l’applicazione delle norme inerenti ilrispetto dei parametri indicati nel Progetto regionale "PISCINE" in materia di igiene e sicurezza degli impianti natatori anche con riferimento all’inquinamento indoor

Radiazioni in ambito sanitario
Viene assicurata l’applicazione della normativa di settore in ordine all’utilizzo delle radiazioni ionizzanti in ambito sanitario allo scopo di assicurare elevati standard di sicurezza nei confronti del paziente e degli operatori.

Gas Tossici
L'esercizio delle funzioni amministrative conrcernenti il rilascio e il rinnovo della patente di abilitazione all'impiego dei gas tossici sono esercitate dalle Aziende Ulss aventi sede nel capoluogo di Provincia.


R.E.A.Ch. (Registration, Evaluation and Authorisation of Chemicals)
Tramite le Aziende ulss viene monitorato l’utilizzo autorizzato di sostanze chimiche da parte delle imprese, è attiva la rete dei ripe user e degli operatori addetti alla vigilanza. Tramite l’Autorità di Coordinamento regionale costituita presso l’Azienda Ulss n. 10 è garantito un flusso di informazioni tra le Aziende ulss, la Regione, l’Autorità nazionale reach presso il Ministero della Salute e l’Echa.

Sportello Informativo
Riporta le risposte ai quesiti più frequenti nelle materie seguite dalla Direzione

Tatuaggi e Piercing
Pianificazione delle iniziative di formazione igienico sanitarie a tutela della salute della popolazione, tramite le Aziende ulss, correlate a pratiche di tatuaggio e piercing

Materia Funeraria
Viene assicurata l’applicazione delle normative nazionali e regionali in materia di polizia mortuaria per ciò che riguarda gli aspetti igienico-sanitari nell’ambito dei servizi funebri, tenuto conto delle molteplici implicazioni di natura religiosa, culturale, civilistica, sanitaria, professionale e commerciale che la materia riveste.

Medicina Legale
E’ data attuazione alla normativa di settore per ciò che attiene agli stati di invalidità civile e di handicap mediante il coordinamento delle Commissioni invalidi che operano stabilmente presso le aziende ulss. Rapporti con la Direzione Regionale Inps per l’ adozione di protocolli operativi relativi al funzionamento delle Commissioni presso le aziende sanitarie al fine di ridurre i tempi di attesa.

 



Data ultimo aggiornamento: 07/10/2016