Salute mentale

La salute e il benessere mentale sono fondamentali per la qualità della vita e la produttività degli individui, delle famiglie e delle comunità: non c’è salute senza salute mentale (Dichiarazione sulla Salute mentale per l’Europa, 2005).
La disabilità provocata dalle malattie mentali e i relativi costi rappresentano circa il doppio della disabilità e dei costi dovuti a tutte le forme di cancro e sono comunque maggiori della disabilità e dei costi delle malattie cardiovascolari (indicatore Daly’s – OMS).
La prevalenza annuale dei disturbi mentali nella popolazione generale italiana è dell’8% circa (Ministero della Salute).
Il nuovo Piano Socio Sanitario Regionale 2012-2016 rileva che nel corso degli anni si è registrato un incremento significativo della domanda di interventi psichiatrici, collegati ad una evoluzione qualitativa e quantitativa della patologia psichiatrica. Inoltre vanno aumentando le richieste di visite specialistiche e di presa in carico per disturbi ansioso-depressivi, gli interventi complessivi per i disturbi schizofrenici e dell’umore, l’incidenza dei disturbi di personalità.
L’impostazione degli interventi in questo ambito è basata sui principi di rispetto della dignità della persona, del riconoscimento del bisogno di salute, dell’equità dell’accesso all’assistenza, della qualità e dell’appropriatezza delle cure, della forte integrazione fra area delle cure sanitarie e l’area delle iniziative socio-relazionali.
Gli utenti psichiatrici assistiti negli ospedali (pubblici e privati accreditati) o nei servizi territoriali (ambulatoriali, semiresidenziali e residenziali extra-ospedalieri) del Veneto nel 2015 sono stati 70.822: in rapporto alla popolazione d'età superiore a 17 anni, l'utenza ha approssimato le 173 persone l’anno ogni 10.000 residenti. 


In Evidenza

  • La tutela della salute mentale nel Veneto - Rapporto 2017 - dati anno 2016
  • DGR n. 2177 del 29 dicembre 2017 - Centri di riferimento per la presa in carico di minori, adolescenti e adulti con disturbi dello spettro autistico. Legge 18 agosto 2015 n. 134 "Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie"
  • DGR n. 1976 del 06 dicembre 2017 - Approvazione dello schema di Protocollo di Intesa tra la Regione del Veneto e la Magistratura a favore di soggetti sottoposti a giudizio che presentano segni di sofferenza psichica o non imputabili, nell'ambito dell'applicazione della Legge 81/2014
  • DGR n. 2165 del 23 dicembre 2016 - Determinazione dei limiti di costo anno 2017 per gli acquisti di prestazioni psichiatriche residenziali e semiresidenziali delle Aziende Ulss

  Mental Health in veneto Region

                   (english version)

 

Contatti

Unità Organizzativa Salute mentale e sanità penitenziaria 
Direzione Programmazione Sanitaria - LEA
Rio Novo - Dorsoduro, 3493 – 30123 Venezia
Tel. 041 2793490 – Fax 041 2793425
PEC area.sanitasociale@pec.regione.veneto.it

Per qualsiasi informazione, proposta o suggerimento: salutementale@regione.veneto.it



Data ultimo aggiornamento: 09/03/2018