Sistema di sorveglianza PASSI

Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia

PASSI è un sistema di sorveglianza della popolazione adulta nato dalla collaborazione tra il Ministero della Salute e le Regioni per rispondere all’esigenza di ASL e Regioni di monitorare nel tempo gli effetti dei piani per la prevenzione.
L’obiettivo è stimare la frequenza e l’evoluzione dei fattori di rischio per la salute, legati ai comportamenti individuali, oltre alla diffusione delle misure di prevenzione. Personale delle ASL, specificamente formato, effettua, con un questionario standardizzato, interviste telefoniche ad un campione rappresentativo della popolazione di età compresa tra 18 e 69 anni. Dall’inizio della sorveglianza, aprile 2007, alla fine del 2011, nel Veneto, sono state intervistate circa 25.000 persone.

Elenco dei coordinatori aziendali [pdf 159KB]
 

Atti e documenti

  •  D.G.R. n. 1988 del 30/06/2009: Sperimentazione Sistema di Sorveglianza PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia). Piano di attività 2009/2010. IMPEGNO DI SPESA.
  • D.G.R. n. 1448 del 06/06/2008: Sperimentazione di un sistema di sorveglianza di popolazione sui progressi nelle aziende sanitarie per la salute in Italia (PASSI) . Approvazione del Progetto

Approfondimenti e reportistica

Link utili

 

 



Data ultimo aggiornamento: 20/09/2016

Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html