Lavorare all'estero



All'interno di questa scheda si trovano le seguenti voci:




La Rete EURES (Servizi Europei per l'impiego)

EURES è una rete di cooperazione formata dai servizi pubblici per l'impiego, a cui partecipano anche i sindacati e le organizzazioni dei datori di lavoro che si propone di facilitare la libera circolazione dei lavoratori nello Spazio economico europeo rivolgendosi sia alle persone in cerca di lavoro interessate a trasferirsi in un altro paese, sia ai datori di lavoro che desiderano assumere persone di un altro paese.
In Italia la Rete Eures si avvale di 64 consulenti (Eures Advisers) e circa 400 referenti. Questi esperti di mobilità sono dislocati su tutto il territorio nazionale presso i servizi per l’impiego e gli uffici del lavoro delle Regioni e delle Province: un network guidato dal Coordinamento Nazionale, istituito presso il Ministero del Lavoro.
Per chi cerca lavoro:  
Per vedere le opportunità lavorative è necessario accedere alla rete Eures: dalla home page del sito è possibile collegarsi ai siti nazionali e alle relative offerte, per ciascun paese sono inoltre presenti informazioni aggiornate relative al mercato del lavoro, su come vivere nel paese straniero (quali documenti sono necessari, alloggi, riconoscimento dei titoli ecc. "Vita e Lavoro").
Per saperne di più visita la sezione dedicata ad Eures Italia del sito regionale  e del sito ClicLavoro (il portale pubblico per il lavoro).
Contatti:
Attraverso l’apposito motore di ricerca è possibile contattare il consulente Eures più vicino.

 

Your First European Job: YfEj 4.0

YfEj 4.0 è un progetto gestito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali diretto ai giovani dai 18 ai 35 anni che si affacciano al mercato del lavoro o che desiderano cambiare, guardando all’Europa, e alle piccole e medie imprese, che credono in un mercato del lavoro.
Il progetto è gestito a livello locale dai partner e dai servizi Eures. Your first EURES job mette a disposizione, infatti, servizi di informazione e consulenza sui mercati del lavoro europei e fornisce assistenza a partire dalla fase di ricerca, di lavoro o di lavoratori, fino al momento dell’assunzione.
YfEj 4.0 offre inoltre un contributo finanziario ai giovani per la formazione linguistica, per il riconoscimento delle qualifiche e per coprire parte delle spese sostenute per partecipare a un colloquio di lavoro o per stabilirsi in un altro Paese per avviare un lavoro, un tirocinio o un apprendistato.
È previsto anche un sostegno finanziario per le PMI che organizzano programmi di inserimento per i neo-assunti.
Visita la pagina dedicata al progetto: 
Contatti
Per informazioni scrivere ala redazione: yfej@lavoro.gov.it

 

Eurodesk

Eurodesk è la struttura del programma comunitario Erasmus+ dedicata all'informazione, alla promozione e all'orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall'Unione europea e dal Consiglio d'Europa.
I principali destinatari dei servizi erogati dai Punti Locali Eurodesk italiani sono i giovani: studenti delle scuole e delle università, giovani ricercatori, giovani in cerca di prima occupazione.
L’azione della Rete è rivolta in particolare a favorire l’accesso di chi non appartiene ad associazioni ed organizzazioni giovanili e che per questo ha più difficoltà a cogliere le opportunità.
Visita il sito istituzionale EURODESK
Contatti
Per informazioni e orientamento sulle opportunità europee è possibile rivolgersi ad uno dei Punti Locali Eurodesk sul territorio: vedi i Punti Eurodesk in Veneto
oppure chiamare il Numero Verde
800.257.330
Lunedì e Giovedì 15:00 - 17:00
Martedì e Mercoledì 11:00 - 13:00
 

Enterprise European Network 

Questa Rete Europea nasce con lo scopo di aiutare le PMI a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi traendo vantaggio dall'apertura del mercato europeo  Gli imprenditori possono accedere ad una vasta gamma di informazioni provenienti da una qualsiasi delle 600 organizzazioni aderenti in tutta l'Unione Europea e oltre.
Per informazioni consulta il sito di Enterprise Europe Network
 

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) 

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è una delle attività del programma Erasmus+ , offre ai giovani, la possibilità di vivere un’esperienza di volontariato all’estero e di entrare in contatto con culture diverse dalla propria per acquisire nuove competenze e capacità utili alla propria crescita personale e professionale.
Il SVE è aperto a tutti: non vengono richiesti titoli di studio né di cittadinanza, per partecipare ai progetti è necessario essere residenti in Italia,con un’età compresa tra i 17 e i 30 anni e conoscere preferibilmente almeno una lingua straniera.
Consulta la scheda dedicata al Servizio Volontario Europeo del Portale Rete degli Urp.

 

Informagiovani

Gli Sportelli "Informagiovani" - istituiti presso i Comuni - costiuscono uno spazio concreto di opportunità per le giovani generazioni del territorio offrendo un servizio integrato anche nell'ambito della ricerca di opportunità lavorative  all'estero.

Per ulteriori informaizoni contatta lo sportello/progetto Giovani presso il tuo Comune.

 
 







Data ultimo aggiornamento: 22/09/2015

segnala una iniziativa

Compila il form online, dedicato agli Enti del territorio, per poter segnalare iniziative istituzionali rivolte ai cittadini del Veneto che saranno pubblicate e segnalate all'interno di queste pagine.



Data ultimo aggiornamento: 09/12/2015