Crea/Mostra articolo

Regione del Veneto: progetti "Attivazione dei giovani in rete"

29/07/2019


La Regione del Veneto ha approvato la direttiva e l’Avviso Attivazione dei giovani in rete per la realizzazione di interventi di intercettazione e attivazione di giovani NEET svantaggiati e distanti dal mercato del lavoro, al fine di favorirne l’occupabilità.
L’Avviso persegue i seguenti obiettivi operativi:
- stimolare la creazione o il consolidamento di reti territoriali di partner pubblici e privati per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani e combattere il rischio di esclusione sociale e di povertà;
- incrementare le registrazioni alla Garanzia Giovani soprattutto da parte di giovani in condizione di svantaggio;
- realizzare percorsi personalizzati che prevedono la combinazione più efficace delle Misure messe a disposizione dalla Garanzia Giovani, scegliendo le più adeguate a trattare il target di riferimento;
- replicare azioni di intercettazione e attivazione dei soggetti svantaggiati che si siano dimostrate efficaci.

Possono presentare progetti:
• Soggetti accreditati iscritti nell’elenco di cui alla L.R. n. 3 del 13 marzo 2009 art. 25 (“Accreditamento”) degli Enti accreditati ai Servizi al Lavoro;
• Soggetti non iscritti nel predetto elenco, purché abbiano già presentato istanza di accreditamento ai Servizi al Lavoro ai sensi della DGR n. 2238 del 20 dicembre 2011 e s.m.i. di cui alla DGR N. 1656/2016 (in tale fattispecie, l’avvio delle attività progettuali sarebbe, in ogni caso, condizionata all’accettazione definitiva della domanda di accreditamento).

La presentazione della domanda/progetto, attraverso l’apposita funzionalità del sistema (SIU), dovrà avvenire entro e non oltre le ore 13:00 del 24 settembre 2019.
Per saperne di più clicca qui


Data ultimo aggiornamento: 06/08/2019